Adriano Palozzi - Rassegna Stampa http://www.adrianopalozzi.it/ it_IT Adriano Palozzi Sat, 21 Apr 2018 03:42:14 +0200 Sat, 21 Apr 2018 03:42:14 +0200 TYPO3 EXT:news news-227 Fri, 20 Apr 2018 13:50:00 +0200 Lago Bracciano, Sindaca Raggi totalmente contraddittoria http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/lago-bracciano-sindaca-raggi-totalmente-contraddittoria/ “Sul Lago di Bracciano, la sindaca Raggi continua a raccontare la sua verità, parziale e contraddittoria. Oggi nel suo intervento all'assemblea dei soci di Acea, la prima cittadina grillina ha avuto il coraggio di elevarsi a paladina della giustizia, affermando che la preservazione del bacino lacustre a nord di Roma è sempre stata una sua priorità. Ricordiamo che la Raggi è la stessa che, solo qualche settimana fa, aveva deciso di fare come Acea, suo feudo grillino, e presentare ricorso presso il tribunale delle Acque contro la determinazione regionale del dicembre 2017 che disciplina le captazioni idriche nel Lago di Bracciano. Insomma, la sindaca di Roma si comporta in base a come spira il vento. Diffidiamo da tali atteggiamenti e continueremo a vigilare sulla salvaguardia del Lago di Bracciano, perla naturalistica che ha grande bisogno di rilancio”.

]]>
news-228 Fri, 20 Apr 2018 13:50:00 +0200 Lago Bracciano, Sindaca Raggi totalmente contraddittoria http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/lago-bracciano-sindaca-raggi-totalmente-contraddittoria-1/ “Sul Lago di Bracciano, la sindaca Raggi continua a raccontare la sua verità, parziale e contraddittoria. Oggi nel suo intervento all'assemblea dei soci di Acea, la prima cittadina grillina ha avuto il coraggio di elevarsi a paladina della giustizia, affermando che la preservazione del bacino lacustre a nord di Roma è sempre stata una sua priorità. Ricordiamo che la Raggi è la stessa che, solo qualche settimana fa, aveva deciso di fare come Acea, suo feudo grillino, e presentare ricorso presso il tribunale delle Acque contro la determinazione regionale del dicembre 2017 che disciplina le captazioni idriche nel Lago di Bracciano. Insomma, la sindaca di Roma si comporta in base a come spira il vento. Diffidiamo da tali atteggiamenti e continueremo a vigilare sulla salvaguardia del Lago di Bracciano, perla naturalistica che ha grande bisogno di rilancio”.

]]>
news-226 Wed, 18 Apr 2018 14:17:00 +0200 Roma Metropolitane, scongiurare il fallimento dell'azienda http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/roma-metropolitane-scongiurare-il-fallimento-dellazienda/ “Voglio esprimere tutta la mia vicinanza ai lavoratori di Roma Metropolitane, oggi in piazza per chiedere alla giunta Raggi certezze sul futuro occupazionale e sul destino dell’azienda, che ormai da tempo sta attraversando una crisi finanziaria allarmante. Nonostante promesse e rassicurazioni, dal Campidoglio ancora fatica a materializzarsi una strategia politico-amministrativa precisa, delineata, e realmente tesa a risollevare i conti della municipalizzata capitolina e a tutelare i posti di lavoro di decine di dipendenti. Auspichiamo, dunque, una forte presa di posizione da parte della sindaca Raggi al fine di scongiurare qualsiasi ipotesi di fallimento di Roma Metropolitane”

]]>
news-222 Tue, 17 Apr 2018 19:22:00 +0200 Atac, da Raggi serve decisa inversione di rotta http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/atac-da-raggi-serve-decisa-inversione-di-rotta/ “Le rassicurazioni dell’assessore Meleo sul futuro di Atac risultano purtroppo poco convincenti. Tra bus a fuoco, concordato, disservizi e criticità finanziarie, la municipalizzata capitolina sta vivendo una crisi molto preoccupante. E, in questo delicato contesto, l'amministrazione Raggi continua a navigare a vista, in balia degli eventi, senza una programmazione efficace ed efficiente. Con effetti negativi, che ricadono direttamente su passeggeri e lavoratori. Dalla giunta capitolina serve una decisa inversione di rotta”. 

]]>
news-189 Thu, 12 Apr 2018 18:03:00 +0200 Umberto I, interrogazione su graduatoria infermieri http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/umberto-i-interrogazione-su-graduatoria-infermieri/ “Nonostante la nostra precedente richiesta di chiarimenti nei confronti della Regione Lazio, attendiamo ancora comunicazioni ufficiali in merito agli idonei della graduatoria finale, oltre 800 infermieri, del concorso per titoli ed esami indetto dall’azienda policlinico Umberto I di Roma, avviato nel maggio 2016 per la ricerca di 60 posti (40 ex novo e 20 per la mobilità). Una situazione amministrativa e occupazionale ad oggi poco chiara che necessita di una rapida presa di posizione da parte del neo governatore del Lazio e dai vertici aziendali del grande nosocomio romano. Per questa ragione, ho depositato una interrogazione sulla delicata vicenda, rinnovando i quesiti, già rivolti a Zingaretti poco più di un mese fa: E’ vero che con apposita delibera, il Policlinico Umberto I avrebbe fatto richiesta di 383 unità infermieristiche alla Regione Lazio? Tale richiesta verrà accettata? E se sì, quali sono le tempistiche di attuazione delle assunzioni? Sollecitiamo, dunque, la dovuta chiarezza sulla questione, dando risposte precise e dettagliate agli infermieri della graduatoria finale del concorso dell’Umberto I”. Così, in una nota, il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e coordinatore Fi Provincia di Roma, Adriano Palozzi.

]]>
news-149 Fri, 06 Apr 2018 17:52:00 +0200 Campidoglio riveda politiche su accoglienza nomadi. Così non va http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/campidoglio-riveda-politiche-su-accoglienza-nomadi-cosi-non-va/ “Da autorevoli fonti stampa apprendiamo che il Campidoglio avrebbe intenzione di utilizzare fondi europei per alloggi anche ai rom irregolari. E’ necessario che la sindaca Raggi smentisca immediatamente questa ipotesi illogica e fuori luogo. In tal modo, infatti, i romani rischiano l’ennesima beffa amministrativa da parte di un governo, quello capitolino, incapace di affrontare e risolvere la cosiddetta “questione rom”. Dai continui roghi tossici negli insediamenti nomadi, alla mancata chiusura di Camping river, dalle promesse sul superamento de La Barbuta e La Monachina alla preoccupante illegalità dei villaggi attrezzati e abusivi, dislocati nella Capitale d’Italia: le carenze delle politiche di accoglienza e integrazione sono ormai sotto gli occhi di tutti”.

]]>
news-148 Thu, 05 Apr 2018 14:31:00 +0200 Adriano Palozzi nuovo vicepresidente del Consiglio regionale http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/adriano-palozzi-nuovo-vicepresidente-del-consiglio-regionale-1/ "All'interno del centrodestra, e' stato chiaro nell'aula, che non c'e' stata coesione sui nomi imposti e si e' cercata un'altra logica di condividere le scelte". Cosi' Adriano Palozzi, consigliere di Forza Italia neo eletto vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio con 15 voti, contro i nove andati a Pino Simeone, sempre di Forza Italia. All'elezione di Simeone come vicepresidente si era dimostrato favorevole il coordinatore regionale Claudio Fazzone. "A prescindere dal risultato, che avrebbe potuto premiare Pino Simeone o il sottoscritto- ha commentato, come riportato dall’agenzia Dire -  e' evidente che e' un modo di porsi che e' sbagliato, credo debba far analizzare al centrodestra come ci si pone davanti a delle scelte che non vanno imposte ma vanno condivise. Io ho fatto una battaglia contro questo tipo di imposizione, quella con Simeone non e' stata contro la persona, che e' una persona fantastica, ma contro un sistema obsoleto desueto. Avevo chiesto al mio partito un metodo, siccome il metodo della imposizione non mi trovava d'accordo ho posto la mia candidatura che, con mia grande sorpresa, e' stata piu' gradita del metodo impositivo. "Spero che questo- ha aggiunto- serva da domani mattina per riessere uniti se non sara' cosi' vorra' dire che c'e' chi immagina che vorra' continuare a spaccare piuttosto che unire. Deve emergere con chiarezza che e' finita l'epoca delle imposizioni, bisogna iniziare a condividere e ragionare". Alla domanda fatta dai cronisti su eventuali contatti con il centrodestra, Palozzi ha aggiunto: "Ho sentito sia Gasparri che Tajani e posso dire con grande serenita' che mi hanno chiesto entrambi di tentare di unire e non spaccare, io ho risposto che tutte le parti in causa devono avere l'intento di unire, io ce l'ho messa tutta fino alla fine, quando ho capito che c'era un clima di imposizione ho giocato la mia battaglia leale, alla luce del sole, aperta e mi sono misurato in aula. Non e' un problema di correnti ma di metodo che deve cambiare assolutamente" 

]]>
news-146 Wed, 21 Mar 2018 14:33:00 +0100 Lago Bracciano, Vergognosa Raggi al fianco di Acea http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/lago-bracciano-vergognosa-raggi-al-fianco-di-acea/ Apprendiamo che la sindaca Raggi, ormai più senza vergogna, ha deciso di fare come Acea, suo feudo grillino, e presentare ricorso presso il tribunale delle Acque contro la determinazione regionale del dicembre 2017 che disciplina le captazioni idriche nel Lago di Bracciano. Una azione intollerabile, che va in direzione opposta rispetto alle istanze di comunità e istituzioni locali, e che dimostra, per l’ennesima volta, l’inadeguatezza dell’operato amministrativo della prima cittadina di Roma, sempre più orientata ad abbandonare al proprio destino il lago di Bracciano, una delle perle naturalistiche della Area Metropolitana, di cui la “smemorata” Raggi è anche sindaco.

]]>
news-145 Wed, 21 Mar 2018 12:04:00 +0100 Albano Laziale, interrogazione su chiusura ematologia del Regina Apostolorum http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/albano-laziale-interrogazione-su-chiusura-ematologia-del-regina-apostolorum/ “Siamo molto preoccupati per le notizie che circolano in queste ore in merito alla chiusura del reparto di ematologia del Regina Apostolorum, importante nosocomio situato ad Albano Laziale nonché presidio territoriale strategico per tutto il bacino dei Castelli Romani e della provincia meridionale della Capitale. Si tratta di una ipotesi inaccettabile, fuori luogo e che non può passare sotto silenzio. Anzi, sollecitiamo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a riferire su questa delicata questione sanitaria: ricordiamo, infatti, che il reparto di ematologia del Regina Apostolorum rappresenta una vera e propria eccellenza per le cure delle malattie del sangue ed è punto di riferimento per numerosi pazienti. Per questa ragione, con l’avvio della nuova legislatura regionale, ho deciso di depositare una interrogazione urgente: dalla Regione Lazio c’è bisogno di chiarezza”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi

]]>
news-144 Mon, 19 Mar 2018 12:46:00 +0100 Pomezia, chiusa l'era Fucci ora cxd unito per Comunali http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/pomezia-chiusa-lera-fucci-ora-cxd-unito-per-comunali/ “Si è finalmente chiusa la fallimentare esperienza dell’amministrazione Fucci a Pomezia. Una delle pagine più tristi della storia politica recente, una pagina fatta di litigi interni e ambiziosi personali, che ha gettato la città pometina nel degrado e nella paralisi amministrativa. E che dimostra, semmai ce ne fosse ancora bisogno, la cialtroneria e l’inadeguatezza del Movimento 5 Stelle. Si apre, adesso, un momento di speranza e di grande aspettativa per la comunità locale, che tra nemmeno tre mesi sarà chiamata a scegliere un governo finalmente stabile e responsabile. In questo delicato contesto, tutte le forze civiche e politiche di centrodestra dovranno lavorare con impegno e umiltà per una causa comune, un progetto univoco che rimetta al centro i diritti e le istanze delle famiglie di Pomezia: Forza Italia, dunque, è fermamente disposto ad avviare, con spirito democratico, un percorso basato su unione, competenza, dialogo e condivisioni di intenti al fine di essere protagonisti delle imminenti elezioni comunali e tornare a ben governare uno dei Comuni più importanti della Provincia di Roma”. Così, in una nota, il coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi.

]]>
news-143 Mon, 19 Mar 2018 12:15:00 +0100 Anguillara, silenzio M5S su condanna sindaca. Vergogna http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/anguillara-silenzio-m5s-su-condanna-sindaca-vergogna/ Movimento 5 Stelle sempre più a trasparenza zero. Soprattutto ad Anguillara, dove la prima cittadina, Sabrina Anselmo, l'estate scorsa era finita nella bufera mediatica per non aver dichiarato a M5S una condanna per calunnia di 9 anni fa. La sua pena a un anno di reclusione fu condonata ed estinta per indulto, ma non è mai comparsa sul casellario giudiziale, né fu comunicata esplicitamente al momento della sua candidatura a sindaco di Anguillara. Una vicenda ambigua, su cui i vertici pentastellati hanno deciso di non proferire parola. Da fine giugno, non a caso, si è in attesa di capire se i probiviri M5S emettano il provvedimento di richiesta dimissioni dalla carica di sindaco. Per il bene della comunità locale è arrivato il momento di fare chiarezza: adesso, come cinque mesi fa, dunque chiediamo ai falsi moralisti grillini se Sabrina Anselmo sia ufficialmente nel Movimento 5 Stelle e, nel caso, di rendere pubblica la risultanza del procedimento disciplinare del Regolamento grillino a carico della sindaca. La città di Anguillara merita una amministrazione credibile e competente, non certamente la cialtroneria e l'ambiguità pentastellata

]]>
news-142 Mon, 12 Mar 2018 15:48:00 +0100 XV Municipio, splendido risultato di Forza Italia http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/xv-municipio-splendido-risultato-di-forza-italia/ I risultati delle ultime elezioni regionali del Lazio testimoniano come Forza Italia sia tornata ad essere la vera locomotiva del centrodestra, anche a Roma. Una risultanza importante, ottenuta grazie all’impegno di tanti attivisti, amministratori e quadri locali che, prima e durante la campagna elettorale, hanno operato intensamente per il radicamento di FI sul territorio. Come accaduto ad esempio, in XV Municipio, dove il partito ha sfondato il muro del 18% e il sottoscritto, insieme all’amica Laura Cartaginese, hanno ottenuto complessivamente oltre mille preferenze nominali: preferenze che hanno contribuito in maniera decisiva alla nostra elezione in Consiglio regionale. Un risultato straordinario, arrivato anche grazie all’autorevole contributo del gruppo territoriale, composto, tra gli altri, da Antonello Derenti, vicepresidente del Consiglio del XV, Stefano Peschiaroli, Sonia Costantini, Elena Ciotola, Vincenzo Leli e Massimo Pezzella, già commissario dell’ente Parco di Veio. Una squadra straordinaria, modello di unità e rinnovamento, da tempo impegnata a tutela delle istanze cittadine e per il rilancio di Forza Italia in XV Municipio.

]]>
news-141 Mon, 12 Mar 2018 15:44:00 +0100 Marino, reddito di cittadinanza è bluff mediatico M5S http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/marino-reddito-di-cittadinanza-e-bluff-mediatico-m5s/ Negli scorsi giorni il Comune di Marino, guidato dall’incompetente sindaco Carlo Colizza, ha approvato il cosiddetto “reddito di cittadinanza”. Un provvedimento amministrativo, così come strutturato dai grillini, assolutamente aleatorio e insufficiente. Si tratta, in sostanza, della copia brutta e sbiadita di quanto già previsto dal sottoscritto nelle mie passate legislature a Palazzo Colonna. Quando ero sindaco di Marino, infatti, introdussi un sistema di sostegno economico, destinato ai soggetti meno abbienti: la garanzia di un reddito minimo in cambio di lavori socialmente utili. Un sistema virtuoso, con copertura economica doppia rispetto alle risorse stanziate oggi dall’amministrazione M5S, non basato sul semplice assistenzialismo, fine a sé stesso, ma sull’investimento sociale: un welfare, dove la capacità degli aiutati si rivelò volano per il territorio e tutta la comunità di Marino. Cambiare, oggi, nome a qualcosa che già esisteva e funzionava,  ha tutto il sapore di un inaccettabile bluff mediatico e dimostra, semmai ce ne fosse ancora bisogno, l’incompetenza e l’inadeguatezza del sindaco Colizza, il cui governo sta portando Marino nell’oblio e nel degrado.

]]>
news-140 Thu, 08 Mar 2018 13:08:00 +0100 Palozzi e Cartaginese eletti in Consiglio regionale: “23mila grazie” http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/palozzi-e-cartaginese-eletti-in-consiglio-regionale-23mila-grazie/ E’ Adriano Palozzi il candidato al Consiglio regionale del Lazio più votato per la coalizione di centrodestra a sostegno di Stefano Parisi, composta da Forza Italia, Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni, Lega per Salvini Premier, Energie per l’Italia e Noi con l’Italia-Udc. Candidato nella lista di Forza Italia, nel collegio di Roma e provincia, in occasione del voto di domenica 4 marzo Adriano Palozzi è stato eletto con oltre 14mila preferenze. Un risultato splendido, impreziosito dalla performance di Laura Cartaginese, candidata in tandem elettorale con Palozzi nella lista di Forza Italia ed eletta in consiglio regionale con oltre 9mila preferenze. Che sommate a quelle del coordinatore FI Provincia di Roma sfonda il muro dei 23voti. Un successo festeggiato nel pomeriggio di ieri con tutto il gruppo umano e politico, che in questo mese di campagna elettorale ha seguito Palozzi e Cartaginese in tutto il territorio di Roma e provincia. “23mila grazie! siamo pronti a continuare a lavorare nel solo interesse dei cittadini”, hanno detto i due.

]]>
news-139 Wed, 07 Mar 2018 13:27:00 +0100 Buche a Roma in stato pietoso. Raggi inadeguata http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/buche-a-roma-in-stato-pietoso-raggi-inadeguata/ Il maltempo di questi giorni ha impietosamente confermato lo scandaloso stato delle strade capitoline. Buche, allagamenti, manto dissestato, sono la cartina di tornasole dell’inefficienza grillina in materia di manutenzione stradale, fatta sic et simpliciter di palliativi che non risolvono assolutamente il problema e mantengono alto il rischio incolumità per automobilisti, dueruotisti e pedoni. Conoscendo la strampaleria e l’inadeguatezza della sindaca Raggi, non vorremmo che la sua prossima proposta politica fosse quella di utilizzare le voragini di Roma come sottopassi…

]]>
news-138 Fri, 02 Mar 2018 17:06:00 +0100 Regione, con noi Lazio pronto a voltare pagina http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/regione-con-noi-lazio-pronto-a-voltare-pagina/ Il grande giorno sta per arrivare: domenica si voterà per il rinnovo del Parlamento e della Regione Lazio. La campagna elettorale si chiude in queste ore e, quindi, faccio un ultimo appello per chiedere ancora il vostro sostegno per essere rieletto nel Consiglio regionale del Lazio con la lista FI. Amici, con il voto di tutti noi dobbiamo sconfiggere la demagogia grillina e l’incompetenza del centrosinistra per tornare a governare questa Regione con Stefano Parisi presidente, fedele uomo di centrodestra, abile manager e persona competente. Da più di vent’anni, faccio l’amministratore pubblico, prima come sindaco di Marino, la mia città, poi come consigliere provinciale e presidente Cotral e, dal 2013, da consigliere regionale alla Pisana, dove vorrei continuare a battermi per tutelare i cittadini e portare avanti le loro istanze. Ma, questa volta, grazie al vostro aiuto, la vittoria del centrodestra con Parisi presidente ci consentirà di governare questa regione e, quindi, di fare direttamente gli interessi tanto dei nostri elettori quanto di tutti i cittadini del Lazio.

In questa avventura che sta per concludersi, ho avuto l’onore di avere al mio fianco Laura Cartaginese, una donna dalla straordinaria sensibilità, da anni sul territorio, che ha reso questa campagna elettorale ancora più entusiasmante e intensa. Abbiamo girato in lungo e in largo i territori della provincia di Roma e i municipi capitolini, riscontrando passione e affetto, a riprova del fatto che la gente percepisce ancora il buono che la politica sa offrire attraverso persone come noi, cioè di buonsenso, concentrate su valori importanti e impegnate sempre per il bene della collettività. Di cose da dire ce ne sarebbero ancora tante, ma voglio solo concludere adesso con un sentito e sincero “GRAZIE” per quello che finora in tanti ci hanno dimostrato e per quello che, ne sono certo, in tantissimi dimostreranno con il voto di domenica.

Il Lazio è pronto a voltare pagina: domenica 4 marzo, sulla scheda verde barra il simbolo DI FORZA ITALIA e scrivi PALOZZI-CARTAGINESE

]]>
news-137 Fri, 02 Mar 2018 13:57:00 +0100 Umberto I, fare chiarezza su graduatoria per assunzione infermieri http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/umberto-i-fare-chiarezza-su-graduatoria-per-assunzione-infermieri-1/ E’ giunto il momento che la Regione Lazio fornisca comunicazioni ufficiali agli idonei della graduatoria finale, oltre 800 infermieri, del concorso per titoli ed esami indetto dall’azienda policlinico Umberto I di Roma, avviato nel maggio 2016 per la ricerca di 60 posti (40 ex novo e 20 per la mobilità). Una situazione amministrativa e occupazionale ad oggi poco chiara che ha bisogno di una immediata presa di posizione da parte dell’uscente presidente Zingaretti e dai vertici aziendali del grande nosocomio romano. Ai quali rivolgiamo domande nette e precise: “E’ vero che con apposita delibera, il Policlinico Umberto I avrebbe fatto richiesta di 383 unità infermieristiche alla Regione Lazio? Tale richiesta verrà accettata? E se sì, quali sono le tempistiche di attuazione delle assunzioni? Sollecitiamo, dunque, la dovuta chiarezza sulla questione, e al contempo chiediamo l’istituzione di un tavolo con tutti le parti competenti, ivi incluse le rappresentanze degli infermieri della graduatoria finale del concorso dell’Umberto I.

]]>
news-135 Thu, 01 Mar 2018 15:58:00 +0100 Si concretizza l'asse Pd-M5S contro ambulanti regolari http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/si-concretizza-lasse-pd-m5s-contro-ambulanti-regolari/ Il Partito Democratico come il Movimento 5 Stelle contro gli ambulanti regolari di Roma. Apprendiamo dalla stampa la volontà del Primo Municipio, a guida dem, di ricollocare i posteggi di commercio su area pubblica: tutto questo proprio a pochi giorni delle elezioni. Si tratta di provvedimento calato dall’alto senza alcun tipo di concertazione e interlocuzione con le categorie e le associazioni, e che rischia di danneggiare il lavoro di centinaia di ambulanti, che, quotidianamente, nel rispetto della legalità operano sul territorio. Reputiamo, inoltre, errato accanirsi contro gli ambulanti regolari, quando in tutta la città, in particolare in centro storico, l’abusivismo commerciale continua a porre pericolosamente i suoi tentacoli: sicurezza e legalità, queste dovrebbero essere la priorità di Pd e M5S

]]>
news-134 Tue, 27 Feb 2018 13:01:00 +0100 Cibo italiano 2018, da ministri mancanza di rispetto per Federcuochi http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/cibo-italiano-2018-da-ministri-mancanza-di-rispetto-per-federcuochi/ I Ministeri delle politiche agricole alimentari e forestali e dei beni culturali e del turismo hanno recentemente decretato il 2018 come l’Anno nazionale del cibo italiano. Una iniziativa, sulla carta, assolutamente lodevole ma che, nella pratica, presenta alcune incongruenze. Ad esempio i ministri Franceschini e Martina non hanno coinvolto nella organizzazione dell’evento la Federazione italiana cuochi, realtà presente su tutto il territorio nazionale con una rete associativa fitta e capillare. Una associazione, che rappresenta oltre 20mila cuochi, che quotidianamente sostiene lo sviluppo, la promozione e la formazione della attività culinaria e la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del Belpaese. Esprimo, dunque, tutta la mia personale indignazione per il mancato inserimento della Federcuochi nella commissione a nomina eletta dai Ministri Martina e Franceschini. Sono, altresì, convinto che la Federcuochi proseguirà con ancora maggior determinazione il virtuoso percorso di valorizzazione del cibo italiano. 

]]>
news-133 Tue, 27 Feb 2018 12:56:00 +0100 Regione, certezze per le famiglie con casa a rischio demolizione http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/regione-certezze-per-le-famiglie-con-casa-a-rischio-demolizione/ Tra le questioni urbanistiche ed edilizie, snobbate in questi cinque anni dall’amministrazione Zingaretti, figura senza dubbio quella dei nuclei abitativi sorti spontaneamente e oggi a rischio demolizione, nonostante i proprietari abbiano pagato oneri di sanatoria sin dal 2003: un problema molto sentito, che coinvolge migliaia di cittadini del territorio provinciale, in particolare dei Castelli Romani. Una questione dai risvolti sociali potenzialmente pesanti visto che numerose famiglie potrebbero finire per strada. In questi anni sono stato sempre al fianco del Comitato “Equi Diritti” del presidente Cristina Milani, che con la sua azione di sensibilizzazione sta tentando di unire gli amministratori oltre i colori politici al fine di sollecitare una soluzione concreta e definitiva del problema. E una soluzione, che equilibri i principi della legalità e del diritto all’abitare, a mio giudizio, può e deve essere trovata. Sia attraverso una interlocuzione costante e continua con Comuni e governo centrale, sia con percorsi normativi condivisi in Consiglio regionale. Appena eletto in Regione Lazio, sarà mia cura promuovere un tavolo istituzionale con tutti gli enti preposti

]]>
news-132 Fri, 23 Feb 2018 16:08:00 +0100 Montesacro, altro albero caduto. Roma allo sbando http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/montesacro-altro-albero-caduto-roma-allo-sbando/ Fortunatamente non ci sono stati morti e feriti, ma l’ennesimo albero caduto questa mattina, stavolta a Montesacro, è l'ennesima dimostrazione di quanto la Capitale d’Italia sia senza controllo e senza sicurezza. La sindaca Raggi si sta rivelando totalmente incapace di gestire le problematiche dei territori, dal centro alle periferie. Si continua, come sempre, a non decidere, a vivere in balia degli eventi, e questi sono i risultati fallimentari della giunta grillina

]]>
news-131 Fri, 23 Feb 2018 16:05:00 +0100 Ambulanti, le priorità: tutela della categoria e lotta all'abusivismo http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/ambulanti-le-priorita-tutela-della-categoria-e-lotta-allabusivismo/ “Forza Italia è al fianco delle migliaia di ambulanti che, quotidianamente, con impegno e sacrificio, nel rispetto della legalità operano sul territorio: un categoria, quella dei commercianti su aree pubbliche, che rappresenta uno straordinario volano per la nostra economia e che, quindi, va tutelata, garantendo il diritto al lavoro di queste famiglie che già vivono il disagio della crisi economica ma anche le difficoltà di dover operare in mezzo alla strada tra pericoli ed intemperie. Come già fatto in questi mesi, continueremo ad opporci con forza alla Bolkestein, una direttiva europea che non condividiamo nella forma e nella sostanza. Noi non siamo contro la concorrenza e il libero mercato, ma siamo contro chi massacra i piccoli imprenditori mentre si permette agli operatori abusivi di invadere le nostre città a danno dei cittadini e degli operatori ambulanti regolari. Inoltre, sarà mia cura vigilare attentamente sul rispetto da parte dei Comuni del principio di equivalenza, sancito dalla legge regionale 33/99 sul Commercio, e al contempo assicurare luoghi di lavoro decorosi e sicuri. Infine, mi farò promotore di un tavolo di concertazione, a cui siederanno istituzioni competenti e associazioni di categoria: nel delicato settore dell’ambulantato, infatti, molto spesso si sono preferite scelte, imposte e calate dall’alto, piuttosto che dialogo e confronto democratico. Un errore da non ripetere”

]]>
news-130 Tue, 20 Feb 2018 12:21:00 +0100 Regionali, affetto ed entusiasmo a Marino per Palozzi-Cartaginese http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/regionali-affetto-ed-entusiasmo-a-marino-per-palozzi-cartaginese/ Bagno di folla e tanto entusiasmo a Marino per la campagna elettorale di Adriano Palozzi. Ieri pomeriggio  il candidato di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio in vista delle elezioni del 4 marzo prossimo, ha fatto tappa nella “sua” Marino, città che ha amministrato per otto lunghi anni, dal 2006 al 2013: anni indimenticabili per Palozzi, che ancora oggi porta nel cuore quell’esperienza, considerandola la più bella e intensa del proprio percorso politico. A Villa Appia erano davvero in tanti: cittadini, simpatizzanti, amministratori e quadri locali di Forza Italia Marino, guidato dal coordinatore Roberto Grossi, che prima ha fatto gli onori di casa e, poi, ha parlato dell’impegno territoriale per il rilancio di Forza Italia All’iniziativa hanno preso parte pure il candidato di Forza Italia per il Consiglio regionale del Lazio, Laura Cartaginese, in tandem elettorale con Adriano Palozzi, e autorevoli personaggi del mondo Forza Italia: il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, il senatore Francesco Aracri, l’europarlamentare Alessandra Mussolini, i candidati alla Camera, Maria Spena, e al Senato, Antonio Saccone.

“E’bellissimo vedere così tanta gente, così tanto entusiasmo. Vi ringrazio uno per uno. E ringrazio anche i tanti esponenti di partito, intervenuti quest’oggi, e Roberto Grossi con tutta FI Marino”, ha esordito un emozionato Adriano Palozzi. Che, poi, è entrato nel vivo dei temi politici. Palozzi è partito in primis dalla “sua” Marino, ricordando gli anni di Palazzo Colonna: “Anni splendidi, durante i quali abbiamo risollevato una città da vent’anni al palo: abbiamo salvato Marino dal disastro finanziario, risolto positivamente il nodo di piazzale degli Eroi, ristrutturato tutti le scuole e donato parchi e infrastrutture sportive. Abbiamo svolto un lavoro concreto, che per Marino ha significato molto in termini di crescita e rilancio”. Una “città ritrovata” ma che adesso, purtroppo, “è ricaduta nel degrado per mano dell’attuale deludente amministrazione comunale, a guida M5S - ha continuato Palozzi -. Vi vergogno e mi piange il cuore ad andare in giro in una città così sporca, abbandonata, mal gestita dall’inefficienza e dall’incompetenza dell’amministrazione grillina, al governo della città da appena due anni”.

Palozzi ne ha anche per il centrosinistra regionale: “Una situazione drammatica la stiamo vivendo pure nel Lazio, dove ad amministrare è, invece, l’aleatorio Zingaretti. La Regione, targata centrosinistra, sarà ricordata per la disoccupazione più alta d’Italia, per una crescita economica pari a zero, per una sanità a pezzi con liste d’attesa infinite e cittadini costretti a curarsi fuori regione: un spesa, quest'ultima, che ci costa oltre 300 milioni di euro all’anno e certifica, di fatto, il fallimento dell'amministrazione Zingaretti, incapace di garantire il diritto alla salute. Il centrosinistra, più in generale, non è mai riuscita a imprimere quel rilancio, di cui il territorio aveva bisogno, preferendo “investire” su tasse, consulenze esterne e spreco di risorse pubbliche”. Secondo il consigliere regionale di Forza Italia l’alternativa c’è e si chiama Stefani Parisi: “E’ un candidatura forte, competente per un progetto, quello del centrodestra, ambizioso e innovativo”, ha concluso Palozzi tra gli applausi convinti della platea.

A chiudere l’evento ci ha pensato Laura Cartaginese, con cui Adriano Palozzi ha stretto un rapporto umano e politico fortissimo, un rapporto che si rinnova ogni giorno: “Dovrei essere abituata all'abbraccio della gente, ma a Marino ieri sera il calore e la disponibilità che ho trovato mi hanno emozionata una volta di più. Inutile dire che con Adriano proveremo a moltiplicare i nostri sforzi per aprire finalmente le porte di una Regione Lazio rimasta per troppo tempo un castello chiuso ai cittadini – ha continuato la candidata FI -. Sanità finalmente efficiente, finanziamenti europei per lo start up di nuove imprese e attenzione all'ambiente saranno i primi passi da muovere a cominciare dal prossimo 5 marzo, tutti insieme”. Insomma, a meno di due settimane dal voto Palozzi e Cartaginese ci credono: anche stavolta territorio e cittadini hanno risposto alla grande.

]]>
news-129 Mon, 19 Feb 2018 12:26:00 +0100 Regionali, la campagna elettorale di Palozzi e Cartaginese sbarca a Marino http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/regionali-la-campagna-elettorale-di-palozzi-e-cartaginese-sbarca-a-marino-1/ La campagna elettorale entra nel vivo. Lunedì 19 febbraio, a partire dalle ore 18, il candidato di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio in vista delle elezioni del 4 marzo prossimo, Adriano Palozzi, farà tappa a Villa Appia, in via Appia Nuova 244, nel territorio comunale di Marino. All’iniziativa parteciperanno il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, il senatore Francesco Aracri, l’europarlamentare Alessandra Mussolini, l’esponente forzista Giorgio Simeoni, i candidati alla Camera, Maria Spena, e al Senato, Antonio Saccone, e il candidato di Forza Italia per il Consiglio regionale del Lazio, Laura Cartaginese, in tandem elettorale con Adriano Palozzi. Saranno presenti, inoltre, simpatizzanti, amministratori e quadri locali di Forza Italia Marino, guidato dal coordinatore Roberto Grossi. 

]]>
news-127 Thu, 15 Feb 2018 17:11:00 +0100 Sanità, Zingaretti prende in giro i cittadini su case della salute http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/sanita-zingaretti-prende-in-giro-i-cittadini-su-case-della-salute/ Più la campagna elettorale entra nel vivo, più Zingaretti getta fumo negli occhi dei cittadini. Oggi l’aleatorio presidente della Regione si loda e si sbroda sulle case della salute, snocciolando i numeri a lui più consoni e tirando fuori il solito trionfalismo a cui non crede più nessuno. Il governatore del Lazio infatti parla delle prestazioni erogate dalle 16 case della salute – di cui solo una piccola parte opera pienamente a regime -, “dimenticando” però che ne aveva previste 48, dunque due terzi mai effettivamente realizzate. Nate, inoltre, per creare una nuova rete sociosanitaria territoriale di cure primarie e di continuità assistenziale a supporto e integrazione della attività sanitaria erogata dalle strutture ospedaliere, si sono spesso dimostrate incapaci di soddisfare la richiesta dell’utenza, né hanno condotto a quella sensibile riduzione dei tempi medi di attesa, necessari per eseguire esami diagnostici specialistici. Insomma, le mezze verità di Zingaretti hanno le gambe corte.

]]>
news-126 Tue, 13 Feb 2018 18:22:00 +0100 Cinque anni di sanità? Fallimento Zingaretti http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/cinque-anni-di-sanita-fallimento-zingaretti-1/ Nel delicato e complesso comparto sanitario, le politiche del centrosinistra, fatte di tagli lineari e riduzioni delle prestazioni, non hanno portato a nulla. Anzi, la crisi della sanità del Lazio rappresenta forse il più grande fallimento del presidente Zingaretti. Pronto soccorso in difficoltà, carenza di personale medico e infermieristico, liste di attesa infinite, case della salute flop, una mobilità passiva elevata, questi i “risultati” che ricorderanno i cittadini che, viceversa, chiedono una sanità di qualità e realmente al passo con le richieste dell’utenza. 

]]>
news-124 Tue, 13 Feb 2018 18:20:00 +0100 Esquilino, Roma è sempre più terra di nessuno http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/esquilino-roma-e-sempre-piu-terra-di-nessuno/ La violenza ai danni di una senzatetto di 75 anni, consumatasi nelle scorse ore al quartiere Esquilino, è un episodio terribile, orrendo, che testimonia il degrado e l’insicurezza dilagante della Capitale d’Italia. Dal centro storico alla periferia, non si fermano purtroppo gli atti di criminalità, a dimostrazione che le istituzioni, ivi incluso il Campidoglio grillino, non riescono a consegnare ai romani una città realmente tutelata. In questo delicato e difficile contesto, mi sento di ringraziare le forze dell’ordine per il quotidiano lavoro di controllo del territorio, nella speranza che gli enti di governo operino in maniera maggiormente condivisa e concreta a difesa dell’incolumità cittadina.

]]>
news-123 Mon, 12 Feb 2018 17:41:00 +0100 RASSEGNA - Movimento Italiano Disabili: “Palozzi e Cartaginese vicini a nostre istanze” http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rassegna-movimento-italiano-disabili-palozzi-e-cartaginese-vicini-a-nostre-istanze/ “Il 4 marzo prossimo saremo chiamati a eleggere i delegati del popolo in Parlamento e in Regione Lazio. Una tornata elettorale molto importante che deciderà in maniera chiara e inequivocabile chi, per il quinquennio a venire, governerà la cosa pubblica. Amministratori ed esponenti istituzionali con i quali la nostra associazione interloquirà e si confronterà al fine di mettere in atto politiche concrete, condivise e che, soprattutto, possano migliorare concretamente la vita e la quotidianità di centinaia di migliaia di disabili. Mai come adesso, dunque, questo voto sarà fondamentale per scegliere chi potrà rappresentarci nelle sedi istituzionali nazionale e regionale, che contano. Tra coloro che, nel corso degli ultimi anni, si sono distinti per essere grandi ed efficaci portatori delle nostre istanze, figurano senza dubbio Adriano Palozzi e Laura Cartaginese, entrambi candidati al Consiglio regionale del Lazio con la lista di Forza Italia. Un uomo e una donna dalla autorevole saggezza politica e morale, che in molteplici occasioni si sono battuti per la tutela dei diritti dei disabili del nostro Movimento. Quei diritti, mi preme ricordarlo, che sino ad oggi sono stati messi in un angolo ad attendere invano una concretizzazione effettiva e che, invece, sono stati sempre ben accolti e difesi da Adriano Palozzi e Laura Cartaginese che, attraverso una azione amministrativa mirata ed efficiente, hanno promosso politiche virtuose a sostegno dei nostri bisogni. Per questa ragione, il 4 marzo sarò al loro fianco affinchè il Movimento Disabili Italiano abbia una voce autorevole in Consiglio regionale del Lazio.

Francesco Ferrara,

presidente Movimento Italiano Disabili (ass. no profit)”

Fonte: www.ilmid.it

]]>
news-122 Mon, 12 Feb 2018 14:04:00 +0100 Urbanistica, disastro Zingaretti in cinque anni di governo http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/urbanistica-disastro-zingaretti-in-cinque-anni-di-governo/ L’ok odierno alla proroga dei termini di approvazione del piano territoriale paesistico è l’ultimo disastro della combriccola Zingaretti nel delicato settore dell’Urbanistica e dell’Ambiente. Un agire politico-amministrativo, quello della maggioranza di centrosinistra, fumoso, inefficiente e che, di fatto, non ha prodotto alcun rilancio dei territori. Insomma, un quinquennio di fallimenti per il presidente della Regione: dal Piano Casa alla rigenerazione urbana, dalla questione dei nuclei abitativi sorti spontaneamente alla realizzazione di infrastrutture sostenibili, fino al rilancio delle imprese. Una bocciatura su tutta la linea, che la dice lunga sulla incompetenza del centrosinistra in Regione Lazio

]]>
news-120 Mon, 12 Feb 2018 12:54:00 +0100 Atac, la sindaca Raggi chiarisca su ipotesi premi ai dirigenti http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/atac-la-sindaca-raggi-chiarisca-su-ipotesi-premi-ai-dirigenti/ La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ormai ne combina una dietro l’altra: Atac sempre più in crisi e, come riporta stamane la stampa, il Campidoglio ipotizzerebbe quasi 3 milioni di euro per premi ai dirigenti. Il Movimento Cinque Stelle viaggia sui binari della contraddizione e dell’incompetenza. Povera Roma

]]>
news-119 Fri, 09 Feb 2018 17:54:00 +0100 Su personale regionale ecco il fallimento Zingaretti http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/su-personale-regionale-ecco-il-fallimento-zingaretti/ I cinque anni di gestione del personale da parte della Giunta Zingaretti si sono rivelati un grande fallimento, frutto di un’evidente confusione politico-amministrativa. Abbiamo assistito a continue riorganizzazioni delle Direzioni e delle Aree, con accorpamenti, divisioni, soppressioni e riproposizioni di strutture. E allo sfrenato ricorso a consulenze esterne, pagate profumatamente dai cittadini e che hanno leso la dignità del nostro efficiente personale interno. Una politica vacua e inutile, quella di Zingaretti, che non condividiamo assolutamente. E’ necessaria una reale valorizzazione delle risorse interne, privilegiando merito e competenza, ma anche l’esperienza lavorativa, con percorsi che diano prospettive reali e certe di carriera. Serve un modello organizzativo duraturo, efficiente, che non venga modificato ad ogni piè sospinto. Il personale regionale è una grande risorsa da tutelare. Concetti e principi, di fatto mai compresi dal centrosinistra e dal presidente Zingaretti.

]]>
news-118 Fri, 09 Feb 2018 17:51:00 +0100 Anche su Acea guerra di correnti tra i grillini http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/anche-su-acea-guerra-di-correnti-tra-i-grillini/ Come apprendiamo dalla stampa, le faide interne ai Cinque Stelle ora sembrano riguardare anche Acea. Lotte intestine e divisioni tra correnti, mentre la città è ferma. La sete di poltrone sta dilaniando il Movimento, e torna a galla la guerra tra la Raggi e la Lombardi. Tutto questo è l’ennesima dimostrazione dell’incompetenza grillina al governo di Roma

]]>
news-117 Fri, 09 Feb 2018 17:50:00 +0100 AslRm2, rassicurazioni su lavoratori trasporto disabili http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/aslrm2-rassicurazioni-su-lavoratori-trasporto-disabili/ Questa mattina ho partecipato al presidio di protesta dei lavoratori Meditral, società che da oltre dieci anni garantisce il servizio di trasporto disabili per l’AslRm2 e che recentemente ha perso la gara, vinta da un’altra grazie a un’offerta molto più bassa. Una situazione allarmante, che mette a rischio il futuro occupazionale di 170 operatori. Dopo il sit-in di protesta, civile e pacifico, con una delegazione di lavoratori siamo stati ricevuti dai responsabili dell’azienda sanitaria: un confronto serio e democratico, nel corso del quale i dirigenti dell’AslRm2 hanno preso impegni precisi e importanti per la tutela de lavoratori, in primis il reale e completo riassorbimento dei lavoratori all’interno della azienda vincitrice dell’appalto per il servizio di trasporto disabili. Un primo passo che ci soddisfa e, soprattutto, contribuisce a dare maggiori certezze a questi 170 lavoratori. Chiaramente, non abbassiamo la guarda e rimaniamo vigili affinché le promesse dell’AslRm2 vengano effettivamente rispettate, così come tutti gli adempimenti contrattuali previsti dal bando di gara.

]]>
news-115 Tue, 06 Feb 2018 20:58:00 +0100 Rifiuti, ennesimo scaricabarile tra Pd e M5S http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-ennesimo-scaricabarile-tra-pd-e-m5s/ Sulla questione rifiuti assistiamo anche oggi all’inutile scaricabarile elettorale tra il Partito Democratico e il Movimento Cinque Stelle: entrambi avrebbero fatto meglio a chiudersi in un rigoroso silenzio vista l’inadeguatezza gestionale palesata in Regione Lazio e in Campidoglio. Da una parte l’amministrazione Zingaretti, incapace in cinque anni di stendere un piano rifiuti serio e credibile; dall’altra i grillini che dovrebbero evitare di impartire improbabili lezioni su come risolvere il problema, visto lo stato di degrado e abbandono in cui versa la Capitale. Pd e M5S smettano di prendere in giro i cittadini. 

]]>
news-116 Tue, 06 Feb 2018 20:56:00 +0100 Nomadi, Camping River è simbolo fallimento Raggi http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/nomadi-camping-river-e-simbolo-fallimento-raggi/ Le tensioni di ieri al Camping River sono il simbolo del fallimento del piano rom, il completo disastro della Raggi nel delicato settore delle politiche sociali e della sicurezza. Esprimiamo la nostra solidarietà agli agenti della Municipale aggrediti e sollecitiamo l’inefficiente Campidoglio grillino a mettere in campo azioni serie e credibili a tutela della Polizia Locale, auspicando al contempo che sia messa la parola fine all’illegalità dilagante nei campi rom della Capitale, sempre più vere e proprie terre di nessuno. 

]]>
news-113 Tue, 06 Feb 2018 12:25:00 +0100 Regionali, in mille al Brancaccio per Palozzi: "Pronti a vincere" http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/regionali-in-mille-al-brancaccio-per-palozzi-pronti-a-vincere/ Ringrazio il candidato presidente Stefano Parisi e tutti gli autorevoli esponenti di FI per essere intervenuti sabato alla mia apertura di campagna elettorale al Brancaccio; i sindaci, gli amministratori e i quadri locali, i simpatizzanti e tutti gli amici di Forza Italia, per averci dimostrato così tanto entusiasmo e affetto: eravamo davvero tantissimi al Brancaccio. Parte ufficialmente una campagna elettorale delicata e complessa, che sono convinto ci vedrà grandi protagonisti nella conquista della Regione Lazio. Abbiamo tutte le carte in regola per sconfiggere la demagogia grillina e l’inadeguatezza di Zingaretti, che in questi 5 anni ha mal amministrato la macchina regionale: dalla sanità alla mobilità, dal sociale al rilancio produttivo, il Lazio è rimasto totalmente fermo a causa delle vacue politiche del centrosinistra. In questa avventuraelettorale che ci condurrà al voto del 4 marzo, avrò accanto a me, Laura Cartaginese, candidata FI al consiglio regionale: una donna concreta e decisa, sempre vicina alle esigenze delle famiglie. Tutti insieme, siamo pronti a fare bene. 

]]>
news-112 Tue, 06 Feb 2018 12:23:00 +0100 Marino, scuole a pezzi. E' incompetenza M5S http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/marino-scuole-a-pezzi-e-incompetenza-m5s/ “E’ un inverno da dimenticare per i ragazzi delle scuole comunali di Marino. Anche negli ultimi giorni, come già accaduto in questi mesi di inefficiente gestione M5S, la situazione degli istituti scolastici è divenuta ormai insopportabile con i sistemi di riscaldamento che registrano guasti tecnici e numerosi alunni costretti a fare lezione in aule fredde. Emblematica, in tal senso, è la condizione del plesso Verdi, dove nelle scorse ore è scoppiata la legittima rabbia delle famiglie a causa dei continui malfunzionamenti dei termosifoni. Una realtà da terzo mondo che la dice lunga sulla inefficienza amministrativa del governo pentastellato a Palazzo Colonna. Che, a dire il vero, si è caratterizzato per la sua cialtroneria e la sua impreparazione non solo nell’edilizia scolastica ma in tutti i settori chiave della macchina municipale. Basta farsi un giro per la città per scoprire purtroppo una Marino, avvolta nel degrado e nell’abbandono. Dalla raccolta rifiuti insufficiente alla vivibilità precaria, dai parchi sporchi alle scuole a pezzi, fino al referendum “fake” sull’ecocentro, davvero tante le lacune della giunta del sindaco Colizza che, oltre a mancare di proposte politico-amministrative serie e credibili, non è stata in grado di conservare e valorizzare gli ottimi risultati amministrativi, lasciati in eredità con impegno e dedizione ai tempi della mia doppia sindacatura a palazzo Colonna: un Comune in salute finanziaria, una città bella, accogliente con nuove aree verdi e strutture sportive rinnovate. Insomma, una Marino ritrovata che, nell’ultimo anno e mezzo di governo grillino, è ricaduta impietosamente nell’oblio, a dimostrazione che l’improvvisazione e l’incapacità rappresentano l’ostacolo più grande al buongoverno e allo sviluppo della nostra splendida città”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e candidato FI al Consiglio regionale del Lazio, Adriano Palozzi, già sindaco di Marino

]]>
news-111 Thu, 01 Feb 2018 14:26:00 +0100 Regionali, Adriano Palozzi apre la campagna elettorale al Brancaccio http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/regionali-adriano-palozzi-apre-la-campagna-elettorale-al-brancaccio/ Sabato 3 febbraio, a partire dalle ore 10.30, Adriano Palozzi, candidato di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio in vista delle elezioni del 4 marzo prossimo, apre la campagna elettorale al Teatro Brancaccio, in via Merulana 244, a Roma.

“Il 4 marzo prossimo si voterà per il rinnovo del Consiglio regionale e ho scelto di candidarmi per mettere nuovamente a disposizione dei cittadini del Lazio la mia esperienza di amministratore pubblico - spiega Adriano Palozzi in una nota -. Il momento politico, ma anche sociale ed economico, della nostra regione è molto complesso e delicato: le inefficienze del centrosinistra alla guida della Regione Lazio e le carenze dei grillini al governo della Capitale, hanno prodotto disaffezione e sfiducia, e indebolito nel profondo il rapporto tra amministratori e cittadini. Credo, quindi, che per il centrodestra sia giunto il momento di colmare questo vuoto e ridare speranza ai cittadini: ci poniamo come l’unica alternativa credibile e forte all’inconsistenza amministrativa del Partito Democratico e alla demagogia politica del Movimento 5 Stelle”.

All’apertura di campagna elettorale di Adriano Palozzi interverranno, tra gli altri, il candidato presidente della Regione Lazio per il centrodestra, Stefano Parisi, e il candidato di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio, Laura Cartaginese, in “tandem” elettorale con Adriano Palozzi.

All'iniziativa è prevista la partecipazione di autorevoli esponenti politici e istituzionali: Antonio TajaniMaurizio GasparriFrancesco AracriClaudio FazzoneDavide Bordoni,Alessandra MussoliniRenata PolveriniErder MazzocchiGiorgio Simeoni,Alessandro Battilocchio.

]]>
news-110 Tue, 30 Jan 2018 19:33:00 +0100 Rifiuti, Virginia Raggi fa finta di non vedere http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-virginia-raggi-fa-finta-di-non-vedere/ “Virginia Raggi ha davvero una bella faccia di bronzo, quando dice che a Roma qualcosa è cambiato, a partire dai rifiuti. Evidentemente chi va col zoppo, impara a zoppicare: al pari dell’assessore Montanari, che non aveva mai visto un topo in città, ora pure la sindaca della Capitale d’Italia fa finta di non vedere una raccolta rifiuti precaria e un degrado dilagante. Consigliamo alla Raggi un bel paio di occhiali”. 

]]>
news-108 Fri, 26 Jan 2018 11:07:00 +0100 Regionali, Stefano Parisi ottimo candidato. Pronti a vincere http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/regionali-stefano-parisi-ottimo-candidato-pronti-a-vincere/ “Stefano Parisi candidato presidente della Regione Lazio per il centrodestra è assolutamente una ottima notizia. Si tratta di una figura autorevole, che conosce benissimo le istanze e i bisogni del territorio regionale. Esprimiamo dunque soddisfazione per questa scelta vincente e condivisa. Con la guida saggia e competente di Parisi il centrodestra ha tutte le carte in regole per vincere e ben governare la Regione Lazio: siamo l’alternativa credibile alla demagogia politica del Movimento 5 Stelle e all’incompetenza amministrativa del centrosinistra zingarettiano”.

]]>
news-107 Thu, 25 Jan 2018 11:42:00 +0100 A24, No agli aumenti. Ascoltare monito sindaci http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/a24-no-agli-aumenti-ascoltare-monito-sindaci/ “Oggi si è svolto a Montecitorio il sit in di protesta contro gli incrementi tariffari sulle autostrade A24 e A25. Una protesta assolutamente condivisibile, quella dei sindaci di Lazio e Abruzzo, una battaglia senza colori ideologici e a difesa delle istanze dei cittadini. Siamo, infatti, di fronte ad aumenti ingiusti e illogici, che pesano sulle economie di migliaia di automobilisti, anche della provincia di Roma. A nostro giudizio, le agevolazioni e gli sconti rappresentano un palliativo non sufficiente, ma è necessario congelare gli aumenti in attesa che si giunga a una interlocuzione istituzionale concreta e condivisa”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi.

]]>
news-106 Mon, 22 Jan 2018 13:47:00 +0100 Sociale, il "piano Freddo" della Raggi fa acqua da tutte le parti http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/sociale-il-piano-freddo-della-raggi-fa-acqua-da-tutte-le-parti/ “Si riaccendono i riflettori su un fenomeno sociale preoccupante: la salute dei senza fissa dimora durante il periodo invernale e l’avvio del famigerato “Piano Freddo” del Comune di Roma che, come confermato oggi dalla Caritas, risulta purtroppo insufficiente rispetto alle esigenze del territorio capitolino. Sul problema, l’amministrazione Raggi appare procedere in maniera confusa e arbitraria, senza una programmazione strutturata ed efficace ma con palliativi che tuttavia non risolvono la criticità. La sindaca Raggi deve svegliarsi, serve una decisa e immediata inversione di rotta a difesa delle persone più fragili e bisognose”.

Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

]]>
news-105 Thu, 18 Jan 2018 19:35:00 +0100 Roma-Latina, Zingaretti prende in giro i cittadini http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/roma-latina-zingaretti-prende-in-giro-i-cittadini/ “Sembrano lontane anni luce le rassicurazioni di Zingaretti sulla Roma-Latina, spazzate vie dalla campagna elettorale e da alleati scomodi che quell’autostrada proprio non la vogliono. Oggi a fare rumore è piuttosto il silenzio del presidente della Regione, che non ne vuole sapere di confessare la sua dura verità: meglio avere qualche votarello in più che provare a realizzare una delle infrastrutture strategiche per la viabilità regionale. Reputiamo, infatti, la Roma-Latina una priorità per il territorio, in grado di dare continuità al sistema autostradale sulla fascia litoranea e collegare con efficienza e rapidità la Capitale d’Italia alla zona pontina. Con grandi effetti positivi per l’economia e l’occupazione. Tutti elementi che Zingaretti pare disconoscere in nome di meri accordi elettorali. Un governatore del Lazio davvero pessimo”.

Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Urbanistica e Lavori Pubblici, Adriano Palozzi

]]>
news-104 Thu, 18 Jan 2018 19:30:00 +0100 Rifiuti, la Provincia non sarà mai la pattumiera di Roma http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-la-provincia-non-sara-mai-la-pattumiera-di-roma/ “Mentre continuano impietosi la telenovela mediatica e lo scaricabarile tra il Movimento 5 Stelle in Campidoglio e il Partito Democratico in Regione in merito all’emergenza rifiuti a Roma, spunta oggi la notizia, secondo cui la Città Metropolitana, anch’essa a guida Raggi, avrebbe individuato nella provincia di Roma alcuni siti per il trattamento e lo smaltimento dell’indifferenziato della Capitale. Una ipotesi che la sindaca deve immediatamente smentire e contro la quale ci opponiamo in maniera ferma e decisa. La provincia non sarà né adesso, né mai, la pattumiera di Roma”.

Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

]]>
news-103 Thu, 18 Jan 2018 19:25:00 +0100 Case popolari a Pavona, scandalo senza fine e Campidoglio imbarazzante http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/case-popolari-a-pavona-scandalo-senza-fine-e-campidoglio-imbarazzante/ “Si protrae impietoso lo scandalo strutturale degli stabili Erp di via Roma, situati a Pavona di Albano Laziale ma di proprietà e competenza del Comune di Roma. Apprendiamo che nelle scorse ore si sono verificate nuove fuoriuscite di liquami: una situazione da terzo mondo, che purtroppo non ci sorprende e che in questi mesi abbiamo denunciato a gran voce senza però riscontrare alcuna azione significativa da parte della sindaca Raggi. Ricordiamo che quegli alloggi popolari sono letteralmente a pezzi e gli inquilini sono spesso costretti a convivere con infiltrazioni d’acqua, cedimenti strutturali, sporcizia e manutenzione zero. Una realtà igienico-sanitaria e ambientale che mette a rischio la sicurezza di decine di famiglie. Il Campidoglio deve smettere di fare finta di niente e intervenire in maniera rapida e risolutiva”.

Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente e Politiche Abitative, Adriano Palozzi.

]]>
news-102 Tue, 16 Jan 2018 18:36:00 +0100 Pronto soccorso al collasso. Disastro targato Zingaretti http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/pronto-soccorso-al-collasso-disastro-targato-zingaretti/ “Quando si parla della sanità del Lazio, passa il tempo ma i problemi restano. Purtroppo. È il caso dei pronto soccorso di Roma e del Lazio, che faticano sempre più ad assicurare prestazioni e cura ai pazienti, costretti ad attendere molte ore prima di essere visitati. Dopo cinque anni di nulla istituzionale ed evanescenti tentativi amministrativi, crediamo che il governatore Zingaretti abbia molte responsabilità su quanto sta accadendo e, più in generale, sullo stato di crisi della sanità regionale. In particolare i pronto soccorso al collasso, insieme alle case della salute, rappresentano uno dei fallimenti più grandi della legislatura del centrosinistra regionale”.

Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

]]>
news-82 Mon, 15 Jan 2018 16:40:00 +0100 Parioli, ennesima voragine. Continua operazione #buchenuove http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/parioli-ennesima-voragine-continua-operazione-buchenuove/ “Si apre una voragine in via Catania. L’ennesima a Roma. Continua l’operazione #buchenuove, messa in atto dall’inefficiente giunta della sindaca Virginia Raggi”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi.
(Fonte foto: Romatoday.it)

]]>
news-84 Mon, 15 Jan 2018 12:05:00 +0100 Bagno di folla per il comitato elettorale di Palozzi a Grottaferrata http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/bagno-di-folla-per-il-comitato-elettorale-di-palozzi-a-grottaferrata/ “Tantissimi amici mi hanno regalato un’emozione splendida all’apertura del mio comitato elettorale a Grottaferrata – ha detto Adriano Palozzi -. Insieme a Laura Cartaginese, mia compagna di viaggio in questa avventura regionale, a Maurizio Gasparri e Francesco Aracri e tantissimi amministratori della provincia di Roma abbiamo dimostrato quanto il lavoro, la passione, la lealtà e la lungimiranza possano essere fattori fondamentali per unire una squadra su un grande progetto politico!

Immaginiamo una regione diversa e un Italia diversa e per questo siamo impegnati! In questi avvincenti 40 giorni che mancano al voto dovremmo dimostrare di essere oltre alla squadra più coesa anche la squadra più forte! Avanti tutta amici miei! Vi voglio bene”, ha concluso il consigliere regionale in quota Forza Italia”. Così, su facebook, Adriano Palozzi, attuale consigliere regionale FI e candidato al consiglio regionale del Lazio in occasione delle elezioni regionali 2018.

]]>
news-83 Mon, 15 Jan 2018 12:04:00 +0100 Rifiuti, la sindaca Virginia Raggi non "ama" Roma http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-la-sindaca-virginia-raggi-non-ama-roma/ “Fa ridere per non piangere la faccia di bronzo che quotidianamente dimostra la sindaca di Roma, che anella nuove gaffe mediatiche, manco fosse Di Maio. Calando un velo pietoso sul 7 e mezzo che si dà alla guida di Roma - dimostrando di essere sempre più “matta” -, la Raggi ci racconta di non aver potere sulle scelte Ama, dimenticando quindi che quest’ultima è una municipalizzata che vede come socio unico il Comune di Roma, che ne detiene l’intero capitale sociale.

Sono due le possibilità: o la sindaca l’ha fatto apposta, oppure non conosce l’Abc della macchina amministrativa capitolina. Ignoranza o arroganza, in entrambi i casi Virginia Raggi dimostra di non amare Roma”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

]]>
news-85 Fri, 12 Jan 2018 16:43:00 +0100 Liste d'attesa, Zingaretti Pinocchio. Ma i cittadini non hanno anello al naso http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/liste-dattesa-zingaretti-pinocchio-ma-i-cittadini-non-hanno-anello-al-naso/ “Zingaretti crede veramente che i cittadini del Lazio abbiano l’anello al naso, pensa seriamente di prenderli per i fondelli sparando balle sulle liste d’attesa. Siamo alla follia. Il presidente della Regione decanta il suo operato in materia sanitaria, parlando di inversione di tendenza sulle liste d’attesa, al contrario una delle più grandi criticità rimaste irrisolte in questi cinque anni di governo. Anni in cui Zingaretti ha saputo apportare solo tagli lineari, chiusura di reparti e una riduzione della qualità delle prestazioni a favore degli utenti. Questa è l’unica verità, alla quale “Pinocchio” Zingaretti non può sfuggire”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

]]>
news-86 Thu, 11 Jan 2018 15:41:00 +0100 Multiservizi, basta prendere in giro i lavoratori http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/multiservizi-basta-prendere-in-giro-i-lavoratori/ “Vogliamo esprimere la nostra vicinanza ai dipendenti della Roma Multiservizi, in protesta oggi in assemblea capitolina per chiedere garanzie occupazionali ad una amministrazione, quella della sindaca Raggi, che sinora non ha fornito alcuna risposta concreta a favore dei dipendenti, molti dei quali a rischio. Sinora le soluzioni e le richieste delle parti sociali sono rimaste praticamente inevase, a dimostrazione della palese inadeguatezza grillina alla guida della Capitale d’Italia. Raggi e soci evitino ulteriori prese in giro, qui è in ballo il futuro di centinaia di lavoratori”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

]]>
news-87 Thu, 11 Jan 2018 12:20:00 +0100 Rifiuti. Raggi, Di Maio e Montanari: ecco il "trio Monnezza"... http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-raggi-di-maio-e-montanari-ecco-il-trio-monnezza/ “Tre impianti per i rifiuti della Capitale d’Italia, tre versioni differenti sullo stesso tema. Montanari, Di Maio, Raggi: in fase di studio per l’assessora, in costruzione per il parlamentare e in fase di autorizzazione per la sindaca. Eccolo qui il “Trio Monnezza”. Tutto questo testimonia la cialtroneria politica e l’inefficienza amministrativa del Movimento 5 Stelle, incapace di risolvere l’emergenza in atto nel Comune di Roma”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

]]>
news-88 Tue, 09 Jan 2018 16:26:00 +0100 Spelacchio, la Montanari ha la vista completamente oscurata http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/spelacchio-la-montanari-ha-la-vista-completamente-oscurata/ “Quando è troppo, è troppo. Pensavamo che la Montanari soffrisse “semplicemente” di allucinazioni, quando dichiarava di non aver mai visto topi a Roma o che a Natale la città avesse tenuto bene sul fronte rifiuti. Ma dopo la perla mediatica di oggi abbiamo avuto la conferma, ahinoi, che l’assessore comunale alla Sostenibilità ambientale ha la vista completamente oscurata. La Montanari, infatti, spalleggiata dalla Raggi, ha avuto il coraggio di incensare Spelacchio, innalzandolo a simbolo di un'economia circolare sempre più necessaria per il futuro di Roma: una impietosa presa per i fondelli, alla quale però i romani non cascheranno più, dopo aver visto la Capitale d’Italia derisa su scala mondiale a causa dello scarno albero di Piazza Venezia”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

]]>
news-89 Tue, 09 Jan 2018 16:24:00 +0100 Roma centro, solidarietà al giornalista aggredito http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/roma-centro-solidarieta-al-giornalista-aggredito/ “Voglio rivolgere la mia piena vicinanza al giornalista dell’Adnkronos, aggredito brutalmente in pieno centro a Roma, intorno alle ore 21 di ieri. Si tratta di un episodio disdicevole, feroce e molto allarmante, poiché accaduto nel cuore della Capitale d’Italia, in una area tra le più sorvegliate”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

]]>
news-90 Mon, 08 Jan 2018 15:09:00 +0100 Rifiuti, lo scaricabarile Pd-M5S danneggia Roma http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-lo-scaricabarile-pd-m5s-danneggia-roma/ “Mentre la Capitale affonda nell’emergenza rifiuti, ormai da giorni Pd e M5S non trovano di meglio da fare che mettere in atto un inutile scaricabarile sulle responsabilità. Un atteggiamento inaccettabile, adottato per nascondere le colpe gravi di entrambi gli schieramenti: da una parte, Zingaretti e compagni incapaci di concretizzare una parvenza di piano regionale rifiuti; dall’altra, Raggi e Ama inefficienti di fronte all’invasione di immondizie per le strade di Roma. Il top della cialtroneria grillina, poi, lo vince l’assessore Montanari: colei che dichiarava di non aver mai visto un topo a Roma e che oggi ha il coraggio di dire che a Natale Roma ha tenuto bene sul fronte rifiuti. Vergogna”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

]]>
news-91 Mon, 08 Jan 2018 11:56:00 +0100 Carceri, servono interventi immediati e concreti http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/carceri-servono-interventi-immediati-e-concreti/ “Oggi il sindacato ha denunciato il sovraffollamento delle carceri nella regione Lazio: tra Roma e provincia, ad esempio, criticità quantitative si registrano  a Rebibbia, Regina Coeli, Civitavecchia e Velletri. Un monito da non sottovalutare, quello delle parti sociali, che ribadisce purtroppo il precario stato del sistema penitenziario, tra sovraffollamento di detenuti e mancanza di personale: servono misure concrete e urgenti, nonché l’investimento delle opportune risorse finanziarie. Sollecito, dunque, le istituzioni preposte ad intervenire immediatamente nella consapevolezza che una buona accoglienza del detenuto e il suo "benessere" durante il periodo di detenzione dipenda pure dalle migliori condizioni di lavoro di chi è deputato al suo controllo e assistenza”. Così il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

]]>
news-92 Thu, 04 Jan 2018 17:54:00 +0100 Sanità nel caos "grazie" a inefficienza del presidente Zingaretti http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/sanita-nel-caos-grazie-a-inefficienza-del-presidente-zingaretti/ “I pronto soccorso in sofferenza, criticità sanitarie a Roma come in tutta la Regione, infermieri e medici costretti a lavorare in condizioni precarie, pazienti costretti a lunghe attese. Quanto esce fuori dalle cronache di queste ore, purtroppo, è la fotografia di una sanità in codice rosso. Frutto e conseguenza, anche e soprattutto, delle inefficienti politiche del presidente Zingaretti, capace solamente a procedere con tagli lineari e scriteriati, che hanno profondamente ridotto la qualità delle prestazioni sanitarie su tutto il territorio regionale. Per risollevare la sanità del Lazio è necessario un modello più dinamico, concreto, efficiente e snello, che soddisfi in qualità e quantità la richiesta dell’utenza. Un modello nuovo per una sanità realmente a misure di cittadino. Un modello radicalmente opposto alle politiche, adottate in questi cinque anni dal presidente Zingaretti”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

]]>
news-93 Wed, 03 Jan 2018 19:15:00 +0100 Sul piano rom continua il fallimento della giunta Raggi http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/sul-piano-rom-continua-il-fallimento-della-giunta-raggi/ “Continua impietoso il fallimento di Raggi e soci nelle politiche di integrazione e accoglienza. Oggi leggiamo che la sgangherata giunta grillina, per risolvere la questione rom a Roma, avrebbe in mente di utilizzare la carta dei rimpatri, pagando ai rom viaggio e fino a due anni di affitto nel loro paese di origine. Sollecitando l’amministrazione a smentire questa ipotesi scriteriata e illogica, quello che appare chiaro è il completo tracollo del piano rom: da Camping River alla Monanchina, passando per la problematica La Barbuta, nessun insediamento è stato chiuso e permangono sacche di preoccupante illegalità. E questo grazie alla cialtroneria e alla inefficienza dell’amministrazione a 5 stelle”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

]]>
news-94 Wed, 03 Jan 2018 19:05:00 +0100 Risorse per Roma, Palozzi-Marchetti: “Lavoratori senza stipendio. Imbarazzante Raggi” http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/risorse-per-roma-palozzi-marchetti-lavoratori-senza-stipendio-imbarazzante-raggi/ “Sul fronte aziende municipalizzate Virginia Raggi continua a non azzeccarne una. Apprendiamo in queste ore che i lavoratori di Risorse per Roma, società in house partecipata interamente dal Comune, non avrebbero ancora ricevuto lo stipendio relativo al mese di dicembre. Siamo di fronte a una questione occupazionale allarmante, che deve essere immediatamente affrontata e risolta dall’inefficiente amministrazione Raggi. Le rassicurazioni e le promesse in salsa grillina ormai non bastano più, servono azioni concrete per tutelare i tanti lavoratori che stanno vivendo un vero e proprio dramma”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi, e l’esponente di Forza Italia, Roberto Marchetti.

]]>
news-95 Tue, 02 Jan 2018 15:55:00 +0100 A24, rincari pedaggi scelta sbagliata. Pronti alle barricate http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/a24-rincari-pedaggi-scelta-sbagliata-pronti-alle-barricate/ “Voglio rivolgere la mia vicinanza ai numerosi residenti del quadrante est della periferia romana e dei comuni limitrofi, che in questi giorni stanno subendo loro malgrado l’ingiustificato incremento del pedaggio autostradale dell’A24. Si tratta di un aumento fuori dal mondo, che peserà sulle economie di migliaia di automobilisti, già costretti a convivere con una traffico capitolino da terzo mondo. Senza contare che in quell’area capitolina, le alternative stradali decenti sono davvero al minimo. Auspichiamo che il presidente Zingaretti lasci da parte i soliti annunci elettorali e si adoperi concretamente nella difesa delle istanze cittadine. Noi siamo pronti alle barricate contro questi rincari ingiusti e illogici”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi.

]]>
news-96 Wed, 27 Dec 2017 12:49:00 +0100 Rifiuti, degrado a Roma è "regalo" di sindaca Raggi e Ama http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-degrado-a-roma-e-regalo-di-sindaca-raggi-e-ama/ “Le segnalazioni di degrado, giunte dai cittadini romani, sono lo specchio impietoso della precaria raccolta rifiuti a Roma durante questi giorni di festività. Ammassi di rifiuti e sporcizia da nord a sud, da est a ovest,  per una città che, nonostante le rassicurazioni di Ama, continua a mostrare evidenti lacune nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti. Non possiamo che ringraziare l’inefficienza e la cialtroneria di Campidoglio e di Ama per questo “regalo” di Natale alle famiglie capitoline”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

]]>
news-97 Wed, 20 Dec 2017 13:16:00 +0100 Civitavecchia, Palozzi-Mari(FI): "Solidarietà a lavoratori licenziati Tirreno Power. Pd e M5S dove sono? http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/civitavecchia-palozzi-marifi-solidarieta-a-lavoratori-licenziati-tirreno-power-pd-e-m5s-dove/ “Vogliamo rivolgere la nostra piena solidarietà ai sei lavoratori licenziati Tirreno Power, che stanno vivendo un vero e proprio dramma umano e professionale. Si tratta di una vicenda preoccupante, da non sottovalutare, e che deve essere da monito per tutte le istituzioni al fine di lavorare con rinnovato impegno per la tutela del posto di lavoro dei lavoratori elettrici e, più in generale, per la promozione di politiche energetiche innovative e sostenibili. Alla luce di questo delicato contesto, dunque, non possiamo che stigmatizzare l’atteggiamento istituzionale, mostrato in questi mesi dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico, rimasti immobili di fronte alla tragica realtà dei sei dipendenti della centrale di Civitavecchia. Da una parte, il sindaco “ambientalista” Cozzolino il quale, anziché fare le barricate per la difesa del diritto al lavoro anche attraverso gesti ed iniziative eclatanti, ha inscenato un illogico scaricabarile per nascondere - chiaramente invano - la propria inadeguatezza politica; dall’altra il Pd, maggioranza di governo nazionale e regionale, incapace di affrontare l’emergenza licenziamenti dei dipendenti e indurre l’azienda a un ripensamento. Sulla vicenda presenteremo una interrogazione urgente al Presidente Zingaretti". Così, in una nota, il coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi, e il vice coordinatore di Forza Italia Civitavecchia, Emanuela Mari.

]]>
news-98 Tue, 19 Dec 2017 17:51:00 +0100 Spelacchio, con lui muore l'immagine di Roma. Raggi a casa http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/spelacchio-con-lui-muore-limmagine-di-roma-raggi-a-casa/ “Spelacchio, riposa in pace. Con lui muore l’immagine della nostra amata Roma che, grazie alla cialtroneria e alla inettitudine della giunta Raggi, fa fare una figuraccia mondiale alla Capitale d’Italia. E, al contempo, manda a farsi “benedire” i famigerati 50mila euro, spesi dal Comune per mettere l’albero di Natale a piazza Venezia. Uno spreco inammissibile di soldi. Chiediamo le dimissioni della sindaca per manifesta incapacità”. 

]]>
news-99 Mon, 18 Dec 2017 15:48:00 +0100 Palozzi-Verrelli(Fi): "Addolorati per la scomparsa di Altero Matteoli" http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/palozzi-verrellifi-addolorati-per-la-scomparsa-di-altero-matteoli/ “Siamo profondamente addolorati per la tragica scomparsa di Altero Matteoli, uomo dalle grandi qualità umane e politiche. Esprimiamo il nostro cordoglio e la nostra più sentita vicinanza alla famiglia Matteoli”. Così, in una nota, il coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi, e il coordinatore FI Giovani Provincia di Roma, Alessandro Verrelli.

]]>
news-100 Mon, 18 Dec 2017 14:10:00 +0100 Aracri-Palozzi: "AslRm2 non garantisce qualità trasporto disabili" http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/aracri-palozzi-aslrm2-non-garantisce-qualita-trasporto-disabili/ “Trasporto disabili a rischio nell’AslRm2 e 170 operatori senza certezze sul futuro lavorativo. Siamo davvero molto preoccupati per quanto sta accadendo nella AslRm2 dove, come riportato nelle scorse ore da un autorevole quotidiano romano, la società che da oltre dieci anni garantisce il servizio per l'azienda sanitaria ha perso la gara d'appalto, vinta da un’altra grazie a un'offerta molto più bassa. Una gara, quella sul trasporto disabili, su cui nutriamo forte perplessità dal momento che è stata effettuata semplicemente con la valutazione dell’offerta più bassa, senza garantire dunque la qualità del servizio, e comportando al contempo la partecipazione di aziende con scarsa esperienza nel settore del trasporto disabili. Questa, purtroppo, è la sanità del Lazio: il risultato fallimentare dei tagli lineari, applicati dal presidente Zingaretti e dalla cabina di regia di Alessio D'Amato, che continuano senza sosta, creando panico e incertezze. Di fronte a tutto, auspichiamo che la AslRm2 si ravveda garantendo il trasporto dei disabili e sollecitando l’azienda vincitrice al reale assorbimento dei lavoratori, che rischiano di passare un Natale senza speranza”. Così, in una nota, il senatore Francesco Aracri, e il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi

]]>
news-101 Fri, 15 Dec 2017 15:03:00 +0100 Sanità, tutto pronto per il convegno “La Sanità in codice rosso" http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/sanita-tutto-pronto-per-il-convegno-la-sanita-in-codice-rosso/ Martedì 19 dicembre, a partire dalle ore 16, si svolgerà il convegno dal titolo “La sanità in codice rosso”, presso la Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio, in via della Pisana 1301, a Roma. Un evento autorevole e interessante che vedrà la presenza di importanti personalità del mondo sociale, assistenziale e sanitario: infermieri, medici, sindacati, tecnici, dirigenti e avvocati. All’incontro, organizzato dall'associazione Imago, è previsto l’intervento di: Massimo Bevilacqua, presidente dell’associazione Imago; Adriano Palozzi, consigliere regionale FI Lazio; Paolo Dominici, segretario regionale Uil e vicepresidente Assi onlus; Tiziana Luxardo, fotografa e autrice del calendario 2018 “Sanità in codice rosso”; Brunello Pollifrone, presidente commissione Albo Odontoiatri dell’Omceo; Roberto Bonfili, coordinatore nazionale Uil Fpl Medici; Leonardò Calò, primario di Cardiologia del Policlinico Casilino; Stefano Vita, responsabile territoriale Roma e provincia Fials Ares 118; Cosimo Gambardella, presidente osservatorio politiche sanitarie Lidu onlus; Massimo Martelli, ex primario chirurgia polmonare del San Camillo Forlanini; Franco Fatiga, presidente Assi onlus; Maurizio Marotta, ex presidente cooperativa Capodarco; Filippo Fordellone, presidente Pimos; Antonello Palmieri, presidente associazione Roma Nuova; Francesco Consalvi, socio fondatore dell’associazione “A difesa del medico”; Anna Buttafoco, esperta in diritto sanitario; Francesca Catalano, tecnico di laboratorio Sanità pubblica; Valter Mazza, infermiere Utic Opsedale Grassi di Ostia; Nino Apriani, infermiere sanità pubblica.  “E’ molto rilevante l’iniziativa promossa dall’associazione Imago. Tutti insieme faremo il punto sulle criticità e sulle problematiche della sanità nella nostra regione, ricercando al contempo le possibili soluzioni per risollevare un comparto oggi in forte crisi - ha sottolineato il consigliere regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi-. È, infatti, necessario un modello di cure e prestazioni sanitarie sicuramente più innovativo, dinamico, efficiente, e quindi realmente al servizio del cittadino”. 

]]>
news-109 Rifiuti, Raggi-Montanari: chi va con lo zoppo, impara a zoppicare... http://www.adrianopalozzi.it/rassegna-stampa/post/rifiuti-raggi-montanari-chi-va-con-lo-zoppo-impara-a-zoppicare/ “Virginia Raggi ha davvero una bella faccia di bronzo, quando dice che a Roma qualcosa è cambiato, a partire dai rifiuti. Evidentemente chi va col zoppo, impara a zoppicare: al pari dell’assessore Montanari, che non aveva mai visto un topo in città, ora pure la sindaca della Capitale d’Italia fa finta di non vedere una raccolta rifiuti precaria e un degrado dilagante. Consigliamo alla Raggi un bel paio di occhiali”.

]]>