Comunali, buon risultato centrodestra. Crollo verticale M5s

11 giugno 2018, ore 11:06


“Queste elezioni amministrative hanno dimostrato quello che andiamo dicendo da tempo: lì dove il centrodestra è unito e coeso, ha un ruolo da protagonista e conquista numerosi Comuni in tutta Italia. Un risultato davvero importante che ci sprona a lavorare con maggior vigore e impegno in vista dei ballottaggi del prossimo 24 giugno. L’altro dato politico lampante è il crollo verticale del Movimento 5 Stelle che, a parte qualche rarissimo caso, ottiene risultati modesti e scompare dal secondo turno: tutto questo a dimostrazione che i cittadini sono sempre più stanchi della cialtroneria e dell’incompetenza dei grillini. Come a Roma, dove “l’effetto Raggi” spinge fuori dal ballottaggio i candidati pentastellati in III e VIII Municipio. Debacle che si conferma anche in Provincia di Roma, dove a brillare è soprattutto il centrodestra: conquistiamo Anzio al primo turno, mentre il centrodestra va al ballottaggio, con buone probabilità di vittoria, in comuni importanti come Fiumicino, Pomezia, Velletri e Santa Marinella”. Così, in una nota, il coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi.