Case popolari a Pavona, scandalo senza fine e Campidoglio imbarazzante

18 gennaio 2018, ore 19:01


“Si protrae impietoso lo scandalo strutturale degli stabili Erp di via Roma, situati a Pavona di Albano Laziale ma di proprietà e competenza del Comune di Roma. Apprendiamo che nelle scorse ore si sono verificate nuove fuoriuscite di liquami: una situazione da terzo mondo, che purtroppo non ci sorprende e che in questi mesi abbiamo denunciato a gran voce senza però riscontrare alcuna azione significativa da parte della sindaca Raggi. Ricordiamo che quegli alloggi popolari sono letteralmente a pezzi e gli inquilini sono spesso costretti a convivere con infiltrazioni d’acqua, cedimenti strutturali, sporcizia e manutenzione zero. Una realtà igienico-sanitaria e ambientale che mette a rischio la sicurezza di decine di famiglie. Il Campidoglio deve smettere di fare finta di niente e intervenire in maniera rapida e risolutiva”.

Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente e Politiche Abitative, Adriano Palozzi.