Aracri-Palozzi: "AslRm2 non garantisce qualità trasporto disabili"

18 dicembre 2017, ore 14:12


“Trasporto disabili a rischio nell’AslRm2 e 170 operatori senza certezze sul futuro lavorativo. Siamo davvero molto preoccupati per quanto sta accadendo nella AslRm2 dove, come riportato nelle scorse ore da un autorevole quotidiano romano, la società che da oltre dieci anni garantisce il servizio per l'azienda sanitaria ha perso la gara d'appalto, vinta da un’altra grazie a un'offerta molto più bassa. Una gara, quella sul trasporto disabili, su cui nutriamo forte perplessità dal momento che è stata effettuata semplicemente con la valutazione dell’offerta più bassa, senza garantire dunque la qualità del servizio, e comportando al contempo la partecipazione di aziende con scarsa esperienza nel settore del trasporto disabili. Questa, purtroppo, è la sanità del Lazio: il risultato fallimentare dei tagli lineari, applicati dal presidente Zingaretti e dalla cabina di regia di Alessio D'Amato, che continuano senza sosta, creando panico e incertezze. Di fronte a tutto, auspichiamo che la AslRm2 si ravveda garantendo il trasporto dei disabili e sollecitando l’azienda vincitrice al reale assorbimento dei lavoratori, che rischiano di passare un Natale senza speranza”. Così, in una nota, il senatore Francesco Aracri, e il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi