Ambulanti, le priorità: tutela della categoria e lotta all'abusivismo

23 febbraio 2018, ore 16:02


“Forza Italia è al fianco delle migliaia di ambulanti che, quotidianamente, con impegno e sacrificio, nel rispetto della legalità operano sul territorio: un categoria, quella dei commercianti su aree pubbliche, che rappresenta uno straordinario volano per la nostra economia e che, quindi, va tutelata, garantendo il diritto al lavoro di queste famiglie che già vivono il disagio della crisi economica ma anche le difficoltà di dover operare in mezzo alla strada tra pericoli ed intemperie. Come già fatto in questi mesi, continueremo ad opporci con forza alla Bolkestein, una direttiva europea che non condividiamo nella forma e nella sostanza. Noi non siamo contro la concorrenza e il libero mercato, ma siamo contro chi massacra i piccoli imprenditori mentre si permette agli operatori abusivi di invadere le nostre città a danno dei cittadini e degli operatori ambulanti regolari. Inoltre, sarà mia cura vigilare attentamente sul rispetto da parte dei Comuni del principio di equivalenza, sancito dalla legge regionale 33/99 sul Commercio, e al contempo assicurare luoghi di lavoro decorosi e sicuri. Infine, mi farò promotore di un tavolo di concertazione, a cui siederanno istituzioni competenti e associazioni di categoria: nel delicato settore dell’ambulantato, infatti, molto spesso si sono preferite scelte, imposte e calate dall’alto, piuttosto che dialogo e confronto democratico. Un errore da non ripetere”