“Sembrano lontane anni luce le rassicurazioni di Zingaretti sulla Roma-Latina, spazzate vie dalla campagna elettorale e da alleati scomodi che quell’autostrada proprio non la vogliono. Oggi a fare rumore è piuttosto il silenzio del presidente della Regione, che non ne vuole sapere di confessare la sua dura verità: meglio avere qualche votarello in più che provare a realizzare una delle infrastrutture strategiche per la viabilità regionale. Reputiamo, infatti, la Roma-Latina una priorità per il territorio, in grado di dare continuità al sistema autostradale sulla fascia litoranea e collegare con efficienza e rapidità la Capitale d’Italia alla zona pontina. Con grandi effetti positivi per l’economia e l’occupazione. Tutti elementi che Zingaretti pare disconoscere in nome di meri accordi elettorali. Un governatore del Lazio davvero pessimo”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Urbanistica e Lavori Pubblici, Adriano Palozzi

Pubblicato in Home Page

“Mentre continuano impietosi la telenovela mediatica e lo scaricabarile tra il Movimento 5 Stelle in Campidoglio e il Partito Democratico in Regione in merito all’emergenza rifiuti a Roma, spunta oggi la notizia, secondo cui la Città Metropolitana, anch’essa a guida Raggi, avrebbe individuato nella provincia di Roma alcuni siti per il trattamento e lo smaltimento dell’indifferenziato della Capitale. Una ipotesi che la sindaca deve immediatamente smentire e contro la quale ci opponiamo in maniera ferma e decisa. La provincia non sarà né adesso, né mai, la pattumiera di Roma”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

Pubblicato in Home Page

“Si protrae impietoso lo scandalo strutturale degli stabili Erp di via Roma, situati a Pavona di Albano Laziale ma di proprietà e competenza del Comune di Roma. Apprendiamo che nelle scorse ore si sono verificate nuove fuoriuscite di liquami: una situazione da terzo mondo, che purtroppo non ci sorprende e che in questi mesi abbiamo denunciato a gran voce senza però riscontrare alcuna azione significativa da parte della sindaca Raggi. Ricordiamo che quegli alloggi popolari sono letteralmente a pezzi e gli inquilini sono spesso costretti a convivere con infiltrazioni d’acqua, cedimenti strutturali, sporcizia e manutenzione zero. Una realtà igienico-sanitaria e ambientale che mette a rischio la sicurezza di decine di famiglie. Il Campidoglio deve smettere di fare finta di niente e intervenire in maniera rapida e risolutiva”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente e Politiche Abitative, Adriano Palozzi.

Pubblicato in Home Page

“Quando si parla della sanità del Lazio, passa il tempo ma i problemi restano. Purtroppo. È il caso dei pronto soccorso di Roma e del Lazio, che faticano sempre più ad assicurare prestazioni e cura ai pazienti, costretti ad attendere molte ore prima di essere visitati. Dopo cinque anni di nulla istituzionale ed evanescenti tentativi amministrativi, crediamo che il governatore Zingaretti abbia molte responsabilità su quanto sta accadendo e, più in generale, sullo stato di crisi della sanità regionale. In particolare i pronto soccorso al collasso, insieme alle case della salute, rappresentano uno dei fallimenti più grandi della legislatura del centrosinistra regionale”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

Pubblicato in Home Page

“Si apre una voragine in via Catania. L’ennesima a Roma. Continua l’operazione #buchenuove, messa in atto dall’inefficiente giunta della sindaca Virginia Raggi”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi. (Fonte foto: Romatoday.it)

Pubblicato in Home Page

“Fa ridere per non piangere la faccia di bronzo che quotidianamente dimostra la sindaca di Roma, che anella nuove gaffe mediatiche, manco fosse Di Maio. Calando un velo pietoso sul 7 e mezzo che si dà alla guida di Roma - dimostrando di essere sempre più “matta” -, la Raggi ci racconta di non aver potere sulle scelte Ama, dimenticando quindi che quest’ultima è una municipalizzata che vede come socio unico il Comune di Roma, che ne detiene l’intero capitale sociale. Sono due le possibilità: o la sindaca l’ha fatto apposta, oppure non conosce l’Abc della macchina amministrativa capitolina. Ignoranza o arroganza, in entrambi i casi Virginia Raggi dimostra di non amare Roma”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

Pubblicato in Home Page

“Tantissimi amici mi hanno regalato un’emozione splendida all’apertura del mio comitato elettorale a Grottaferrata – ha detto Adriano Palozzi -. Insieme a Laura Cartaginese, mia compagna di viaggio in questa avventura regionale, a Maurizio Gasparri e Francesco Aracri e tantissimi amministratori della provincia di Roma abbiamo dimostrato quanto il lavoro, la passione, la lealtà e la lungimiranza possano essere fattori fondamentali per unire una squadra su un grande progetto politico! Immaginiamo una regione diversa e un Italia diversa e per questo siamo impegnati! In questi avvincenti 40 giorni che mancano al voto dovremmo dimostrare di essere oltre alla squadra più coesa anche la squadra più forte! Avanti tutta amici miei! Vi voglio bene”, ha concluso il consigliere regionale in quota Forza Italia”. Così, su facebook, Adriano Palozzi, attuale consigliere regionale FI e candidato al consiglio regionale del Lazio in occasione delle elezioni regionali 2018.

Pubblicato in Home Page

“Zingaretti crede veramente che i cittadini del Lazio abbiano l’anello al naso, pensa seriamente di prenderli per i fondelli sparando balle sulle liste d’attesa. Siamo alla follia. Il presidente della Regione decanta il suo operato in materia sanitaria, parlando di inversione di tendenza sulle liste d’attesa, al contrario una delle più grandi criticità rimaste irrisolte in questi cinque anni di governo. Anni in cui Zingaretti ha saputo apportare solo tagli lineari, chiusura di reparti e una riduzione della qualità delle prestazioni a favore degli utenti. Questa è l’unica verità, alla quale “Pinocchio” Zingaretti non può sfuggire”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

Pubblicato in Home Page

“Vogliamo esprimere la nostra vicinanza ai dipendenti della Roma Multiservizi, in protesta oggi in assemblea capitolina per chiedere garanzie occupazionali ad una amministrazione, quella della sindaca Raggi, che sinora non ha fornito alcuna risposta concreta a favore dei dipendenti, molti dei quali a rischio. Sinora le soluzioni e le richieste delle parti sociali sono rimaste praticamente inevase, a dimostrazione della palese inadeguatezza grillina alla guida della Capitale d’Italia. Raggi e soci evitino ulteriori prese in giro, qui è in ballo il futuro di centinaia di lavoratori”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

Pubblicato in Home Page

“Tre impianti per i rifiuti della Capitale d’Italia, tre versioni differenti sullo stesso tema. Montanari, Di Maio, Raggi: in fase di studio per l’assessora, in costruzione per il parlamentare e in fase di autorizzazione per la sindaca. Eccolo qui il “Trio Monnezza”. Tutto questo testimonia la cialtroneria politica e l’inefficienza amministrativa del Movimento 5 Stelle, incapace di risolvere l’emergenza in atto nel Comune di Roma”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

Pubblicato in Home Page
Pagina 1 di 8