Martedì, 22 Dicembre 2009 01:00

Renata Polverini si presenta: “La Regione ha bisogno di riscatto”

Roma today, 22 Dicembre 2009

 
Il segretario dell'Ugl ha presentato oggi in Senato la sua candidatura alla presidenza della Regione Lazio. In cima al programma il lavoro. Ora il prossimo passo sarà quello di costruire la coalizione che sosterrà la candidata prescelta di Francesca Ragno.

Emozionata ma per nulla spaesata, Renata Polverini ha tenuto oggi la sua prima conferenza stampa da candidato alla presidenza della Regione Lazio per il centrodestra. In una sala del Senato dedicata ai caduti di Nassyria stracolma, il segretario nazionale dell'Ugl ha raccontato della sua candidatura e dei punti del suo programma. "Mi hanno dato questa straordinaria opportunità e mi sono messa a disposizione per coglierla al volo, per arrivare a governare la Regione", ha commentato la neo-candidata alla Regione Lazio che ha illustrato in maniera sintetica e decisa alcuni punti su cui concentrerà la sua campagna elettorale, tra cui sanità e trasporti pubblici per i pendolari. Il primo punto nel programma della Polverini sarà la salvaguardia dell’occupazione attraverso anche la riqualificazione dei lavoratori: “Su Facebook alcuni lavoratori che sono da tempo sul tetto in lotta per il loro posto di lavoro, mi hanno chiesto di andarli a trovare e ci andrò!”. Della candidatura della Polverini si parla da quasi sette mesi, ma poi la concretizzazione è arrivata all’improvviso. "Da oggi inizia il cammino per costruire la coalizione", ha dichiarato Renata Polverini, "ho già ricevuto contatti con alcune liste civiche.” Per quanto riguarda l’Udc la candidata alla Presidenza della Regione Lazio è chiara: “Ho molte cose in comune con l’UDC che sono sicura che farà una scelta consapevole in base ai programmi dei due candidati”. Subito dopo Natale sarà aperto e strutturato il comitato elettorale centrale per sostenere la corsa verso la Regione Lazio del centro-destra.

Francesca Ragno
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30