Giovedì, 07 Gennaio 2010 15:10

Marino: "A testa alta", la storia di un irriducibile


marino_fontane_0701.jpg
Sabato 9 Dicembre ore 17:30
presso il museo civico "Umberto Mastroianni" di Marino 
Presentazione del libro " A TESTA ALTA"  la storia di un irriducibile di Paolo Arcivieri" 


Partecipano:
On. Adriano Palozzi, Sindaco di Marino
Cinzia Minucci, Consigliere Comunale
Dott. Paolo Arcivieri, Autore del libro


Paolo Arcivieri racconta la sua vicenda giudiziaria che, nel 2006, lo ha condotto in carcere insieme ad altri esponenti di uno storico gruppo di tifosi laziali per concorso in estorsione e aggiotaggio Il Consigliere Cinzia Minucci, delegata alle politiche della famiglia e pari opportunità: «Oltre alla fede calcistica ciò che mi accomuna alla filosofia dell'autore è una visione globale del mondo, della società, del passato e del futuro»
Si terrà sabato 9 gennaio alle 17:30, presso il Museo civico "Umberto Mastroianni" di Marino, la presentazione del libro di Paolo Arcivieri "A testa alta", evento promosso e patrocinato dal Comune di Marino in occasione dei 110 anni della Ss Lazio.
All'incontro prenderanno parte il Sindaco Adriano Palozzi e il Consigliere comunale Cinzia Minucci, delegata alle politiche della famiglia e pari opportunità, organizzatrice dell'evento di concerto con l'Associazione Sodalizio Lazio Marino.
Sarà presente inoltre l'autore del libro, accompagnato dal coautore Pierpaolo Gentili e dall'avvocato Domenico Mariani. Nella pubblicazione, edita da Reality Book, Paolo Arcivieri racconta la sua personale vicenda giudiziaria che, il 13 ottobre 2006, lo ha condotto in carcere insieme ad altri esponenti di uno storico gruppo di tifosi laziali per concorso in estorsione e aggiotaggio. Questo volume non è solo il racconto dell'ennesima vicenda giudiziaria italiana. È la storia di un uomo che, pur compiendo degli errori nella propria vita, sa di non aver commesso i reati che l'hanno visto scontare 26 mesi di carcere. La sua unica, vera "colpa", è quella di aver espresso liberamente il proprio pensiero. «Oltre alla fede calcistica – ha commentato il Consigliere Minucci – ciò che mi accomuna alla filosofia dell'autore è una visione globale del mondo, della società, del passato e del futuro».
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30