Lunedì, 22 Giugno 2015 12:40

FORZA ITALIA, PALOZZI: "SBARDELLA CON CHE MAGLIA GIOCA?"

pietro-sbardella1.jpg“Ho letto divertito la metafora calcistica utilizzata dal tifoso Sbardella nel descrivere le mie considerazioni sul consigliere Ignazio Cozzoli. Se, come afferma il mio collega, io butto la palla in tribuna, Sbardella e Cozzoli devono ancora scendere in campo e scegliere da quale parte del campo stare. Anche Sbardella, infatti, dagli scranni del gruppo misto in Consiglio regionale del Lazio sentenzia e consiglia senza averne nessuna specifica competenza. Dunque il concetto espresso per il consigliere Cozzoli, vale oggi pure per lui: critiche e proposte sulle dinamiche interne del partito e sui risultati elettorali sono ben accette e legittime a patto che, chi si offre di dare un contributo, definisca con chiarezza la propria posizione politica. Altrimenti diventa difficile discutere e dialogare dagli spalti, come fa il mio collega regionale. Voglio, inoltre, rassicurare il consigliere Sbardella sulla mia collocazione che è sempre stata coerentemente all'interno di Forza Italia e continuerà ad esserlo fino a quando il Presidente Berlusconi non deciderà di dar vita ad un nuovo soggetto politico. Proprio per questo, come fatto in tante altre occasioni, sabato prossimo ad Ostia, daremo vita all'ennesimo evento di Forza Italia che purtroppo vede spesso proprio la latitanza di chi, oggi, con troppa facilità sentenzia”. Così il coordinatore FI per la Provincia di Roma, Adriano Palozzi.
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30