Stampa questa pagina
Martedì, 28 Aprile 2015 12:40

V MUN, “38 DIPENDENTI DEL CENTRO COMMERCIALE A RISCHIO LICENZIAMENTO”

vmunicipio.jpg“Vogliamo esprimere il massimo sostegno e solidarietà ai 38 lavoratori della Carrefour di via delle Ciliegie a Roma, il cui posto di lavoro è attualmente messo a rischio a causa della decisione di chiudere il centro commerciale, localizzato in piena periferia romana. Si tratta di una vicenda, che ci preoccupa moltissimo, considerato che è in gioco il futuro di quasi quaranta famiglie. Una questione occupazionale allarmante che, danno oltre la beffa, si sta consumando nella più completa indifferenza istituzionale di Municipio, Comune, Regione e Governo nazionale: enti, guarda caso, guidati da un centrosinistra che solo a parole si dichiara accanto ai reali bisogni dei cittadini. Nella speranza che dall'amministrazione pubblica ci sia finalmente il necessario sussulto d’orgoglio, sollecitiamo gli enti preposti ad attivarsi contro i licenziamenti e a difendere con fermezza il diritto al lavoro dei dipendenti della Carrefour. Noi siamo già pronti a questa battaglia di civiltà”. Così in una nota congiunta il senatore FI Francesco Aracri, il consigliere regionale FI Adriano Palozzi e il capogruppo consiliare FI al V Municipio, Claudio Giuliani.
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30