Stampa questa pagina
Domenica, 19 Aprile 2015 20:59

PTGU, PALOZZI(FI): "PENALIZZATE FASCE DEBOLI E PERIFERIE"

ptgu.jpg“Nelle scorse ore è arrivato il via libera al nuovo piano generale del traffico urbano. Non vorrei che dietro il nobile obiettivo di raggiungere una mobilità sostenibile e al passo con i tempi, si nasconda la malcelata volontà di Marino e Improta di fare cassa sulla pelle delle famiglie romane. Il rischio è piuttosto elevato se si considera che gli automobilisti capitolini (e non solo) dovranno sborsare quattrini per entrare con la propria vettura all’interno dell'anello ferroviario di Roma. Aggiungici la volontà comunale di ristabilire l’indecorose tariffe delle strisce blu e la cancellazione delle relative agevolazioni, entrambe bocciate dal Tar, è la frittata è fatta. Fasce deboli e periferie 'ringraziano', dopo aver già subito l’irrazionale sforbiciata delle linee bus, fatta demagogicamente passare dal Campidoglio come necessaria razionalizzazione. Ma davvero Marino e Improta credono che sia questo il modo giusto per disincentivare armonicamente l'uso del mezzo privato, senza una adeguata offerta di servizi?”. Così il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi.

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30