Stampa questa pagina
Venerdì, 02 Gennaio 2015 00:34

CAMPIDOGLIO, PALOZZI(FI): “FALLIMENTO DELLA MOBILITA’ CICLABILE”

thumb_adriano_palozzi_sindaco_marino.jpg“Nell’esprimere la mia vicinanza alla famiglia del ciclista 73enne deceduto in ospedale dopo esser stato investito su Lungotevere Acqua Acetosa, torno a chiedere al Comune di Roma cosa ha in mente per favorire quella mobilità ciclabile, tanto decantata in campagna elettorale ma rimasta sinora carta straccia. Basta andare a leggere pagina 14 e 15 del programma elettorale dell’allora candidato sindaco Marino e contestualizzare quell’agenda dei sogni a questi 18 mesi di mandato comunale, per comprendere a pieno il fallimento del primo cittadino. A parte qualche pennellata di vernice sulle ciclabili, qualche intervento spot e la pista di Monte Mario, partita come afferma BiciRoma con le amministrazioni precedenti, davvero poco è stato fatto per la sicurezza dei dueruotisti. Purtroppo non è questa la strada per arrivare ai livelli di mobilità sostenibile delle altre grandi capitali europee. Dispiace, inoltre, che gli assessori Improta e Gaudo continuino a fare orecchie da mercante con una associazione, che quotidianamente si batte per i diritti di chi sceglie la bicicletta come mezzo di trasporto”. Così il consigliere regionale FI e vicepresidente commissione Mobilità, Adriano Palozzi.
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30