Venerdì, 03 Gennaio 2014 15:30

IRPEF, PALOZZI (FI): “EPIFANIA BEFFARDA PER IL FALSO BABBO NATALE ZINGARETTI”

regionelaziogiunta.jpg

(Marino24ore.it) - “Befana anticipata per l’amministrazione Zingaretti, che stamattina ha ricevuto in dono sacchi di carbone dai sindacati, sul piede di guerra contro l’aumento dell’aliquota regionale Irpef. Chi la fa, l’aspetti, caro presidente. A dicembre Lei si è vestito da novello babbo natale per elargire consulenze esterne a flotte. Consulenze milionarie che fanno male alle già vuote casse regionali e che saranno pagate dalle famiglie del Lazio, le vittime preferite della giunta di centrosinistra. Famiglie che, ironia della sorte, si ritroveranno adesso una delle tassazioni più alte d’Italia e un’Irpef da capogiro, che quasi raddoppierà nel giro di un paio d’anni. Davvero troppo per l’opposizione regionale e pure per le organizzazioni sindacali, stufe di un incremento assolutamente iniquo, ingiusto e che colpirà duramente lavoratori e pensionati. Vista la beffarda epifania dunque, Zingaretti esca dal torpore, concluda le sue vacanze natalizie che durano ormai da nove mesi, data di insediamento dell’amministrazione regionale, e attivi immediatamente un tavolo con le parti sociali con l’obiettivo fondamentale di ritrattare una pressione fiscale senza eguali nella storia della Regione Lazio”. Così in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Adriano Palozzi.

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30