Lunedì, 18 Aprile 2011 09:41

Marino,Fli:presentata la lista giovani e donne fra i futuristi candidati con Adriano Palozzi Sindaco

Paconline.it, 18 Aprile 2011
adriano-palozzi-e13007913504641.jpgVerso le Amministrative del 15 e 16 maggio 2011
 
Futuro e Libertà di Marino ha consegnato questa mattina prima di mezzogiorno l’elenco dei candidati e le firme necessarie alla presentazione della lista alle elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio comunale di Marino. Il partito del presidente della Camera a Marino sostiene la candidatura dell’attuale primo cittadino, Adriano Palozzi che punta alla rielezione con il sostegno della Coalizione dei Moderati alla quale Fli ha aderito già dallo scorso autunno dopo la visita di Gianfranco Fini a Marino in occasione della Sagra dell’Uva 2010. Tra i candidati si segnalano i nomi di Valerio Lamorte, membro dell’assemblea nazionale di Fli, dirigente del movimento giovanile Generazione Futuro, tra i primi animatori del partito di Fini sul territorio di Marino e dei Castelli Romani. In uscita dal Popolo della Libertà ha scelto di candidarsi con Fli il consigliere uscente Rinaldo Mastantuono, eletto nel 2006 nelle file di Forza Italia. Molto forte la presenza in lista di donne e giovani. Tra queste si segnala la presenza dell’imprenditrice Sabina Bellanti, conosciuta e apprezzata sul territorio.
A Fli va anche la palma del candidato più giovane della Coalizione dei Moderati: si tratta del neodiciottenne Luca Priori, al quarto anno di liceo e, ovviamente, alla prima esperienza in politica. “Siamo soddisfatti del lavoro svolto finora” fanno sapere dal Comitato Promotore. “Abbiamo compiuto un lavoro di sintesi tra le varie anime di un partito che vuole essere realmente nuovo. In questo senso lo slogan: il centrodestra che prima non c’era rappresenta a pieno lo spirito di una formazione appena nata che, proprio perché giovanissima, ha già affrontato le prime crisi di crescita. Ora, ringraziando il coordinatore regionale, Antonio Bonfiglio per la fiducia accordataci – concludono dal Comitato Promotore cittadino – intendiamo portare il nostro verbo politico incentrato sulla modernizzazione anche nel cuore antico di Marino. Per riuscire davvero a cogliere, dopo il 15 e 16 maggio, il fiore germogliato dall’innesto fra tradizione e innovazione che sono i capisaldi dell’impegno di Futuro e Libertà a tutti i livelli ”.
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30