Mercoledì, 10 Novembre 2010 18:47

Marino: il Pdl chiede al centrosinistra di chiarire la posizione sul Divino Amore

 10 Novembre 2010 Paconline

logo_pdl.jpgcomune_di_marino.jpgIL CENTROSINISTRA DIVISO SU TUTTO, CHIARISCA UNA VOLTA PER TUTTE LA SUA POSIZIONE SUL DIVINO AMORE

Il coordinamento del Pdl interviene in merito alla posizione del centrosinistra sul Divino Amore. “Tra vertici e basi pareri discordanti su tutto! Chi avrà ragione? All’inconsistente Onorati l’ardua sentenza”. “Finalmente – fanno sapere dal coordinamento del partito di centrodestra – il centrosinistra di Marino prende qualche posizione. Leggendo le interviste della miriade di partiti e partitini del centrosinistra marinese, da Laurenti ai Verdi, da alcune associazioni fino al candidato Onorati, si evince, con una certa chiarezza, un netto no allo sviluppo del Divino Amore. Tale posizione non ci sorprende né ci scandalizza; sarebbe carino ed interessante sapere cosa ne pensano il resto dei partiti e delle liste della coalizione di Onorati, ormai atavicamente assenti su tali argomenti. Così come sarebbe interessante intervistare i vari Montino, Astorre, Ponzo, Carella e tanti altri, firmatari e promotori della proposta attualmente vigente di circa 800mila metri cubi su quell’area che, partendo da 2milioni di metri cubi, venne ridimensionata grazie all’ormai noto protocollo Palozzi-Montino che riscosse il plauso in Consiglio comunale di gran parte dell’opposizione.
Vale la pena di ricordare – continuano – che l’ambientalista Onorati fu colui che approvò, in maniera convinta, insieme al Piano Regolatore, anche i 2milioni di metri cubi sul Divino Amore, che oggi assolutamente rinnega. Siamo alle solite, anzi alle comiche! O Onorati mente sapendo di mentire, o più semplicemente dimostra la sua inconsistenza e la sua incapacità come uomo e come leader politico. In entrambi i casi è assolutamente inadeguato a governare. Resta da capire se questa rimarrà la posizione o meglio l’unica posizione di un centrosinistra molto litigioso e diviso ed anche molto silenzioso al centro. Onorati, che non perde occasione per dire stupidaggini sull’amministrazione Palozzi attribuendosi opere e meriti che in maniera evidente non ha e la gente lo ha capito bene, pensi seriamente, se ne ha le capacità, a presentare una proposta di governo che abbia un senso e la smetta con la sua solita e demagogica cantilena della “brava persona” alla quale oggi, per nostra fortuna, non crede più nessuno, come dimostrato da tutti i risultati elettorali che dal 2006 ad oggi hanno visto vincente sempre il centrodestra e con lui il sindaco Adriano
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30