Stampa questa pagina
Venerdì, 05 Novembre 2010 10:54

Continua il botta e risposta tra Palozzi e Onorati: il Sindaco attacca il leader di centrosinistra s

paconline 05 Novembre 2010
schermata-2010-09-13-a-11.55.411.png“La reconquista di Onorati parte da Castelluccia” dovremmo scrivere: “la svista di Onorati su Castelluccia…

” Palozzi risponde agli attacchi demagogici di Onorati, definendoli pretestuosi e vili, figli di una politica rissosa e senza confronto. Viste le numerose opere realizzate dal centro-​​destra nella frazione marinese. Ancora una volta, il sindaco di Marino Adriano Palozzi, viene gratuitamente attaccato dal candidato sindaco del centro-​​sinistra, Ugo Onorati. L’ultima frecciata è arrivata durante la prima uscita pubblica di Onorati davanti ai cittadini di Castelluccia. Definendo – secondo il consigliere provinciale – la politica del fare di Palozzi: “Basata soltanto sul cemento armato”. Il primo cittadino replica: - «Il cemento armato è frutto del piano regolatore scellerato approvato dalla Giunta Onorati. Tutte queste offese non fanno altro che demotivare e allontanare il cittadino dalla politica. La nostra azione, e mi rivolgo a tutte le forze che sostengono questa maggioranza, è frutto di un’opera di coesione e di senso del dovere per le istituzioni, messa a disposizione della comunità marinese». Continua Palozzi: — «Purtroppo Onorati, oltre a prendere “sviste politiche”, prende anche “sviste territoriali”, non accorgendosi delle opere realizzate e in via di realizzazione a Castelluccia. In primis, e ci tengo a sottolineare con soddisfazione, è stato eseguito l’ampliamento e la riqualificazione della scuola “A. Silvestri”; il rifacimento del manto stradale nelle zone mancanti; rifacimento e sistemazione della rete fognaria; illuminazione stradale. Tutte opere apprezzate dai residenti di Castelluccia». Conclude il sindaco di Marino – «Gli attacchi sterili e deleteri di questa sinistra che, perde i pezzi al primo “starnuto d’autunno”, mettono in risalto i limiti di una coalizione che già nel 2003, ha mandato prematuramente a casa l’attuale candidato sindaco del centro-​​sinistra, Ugo Onorati. I cittadini di Marino non vogliono
l’instabilità politica».
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30