Martedì, 30 Marzo 2010 14:22

LAZIO, PALOZZI (PDL): “SIAMO PRONTI A GOVERNARE

palozzi_vota_polverini.jpgLazio, Palozzi (Pdl): “Siamo pronti  a governare: cambieremo la regione con serenità, fermezza e nuova moralità . il Pdl esiste addidittura oltre il simbolo E' una vittoria da dedicare al territorio di Provincia”
 
“Siamo colmi di entusiasmo ma anche di idee e progetti da realizzare per la Regione Lazio. Del resto il centrodestra è al Governo nazionale, amministra la Città di Roma e numerosissimi enti locali in tutta la Regione. Tutti elementi che ci mettono nella condizione di essere pronti a dare il meglio anche alla Regione Lazio”. Con queste parole Adriano Palozzi, tra gli esponenti laziali del Pdl più vicini a Renata Polverini commenta l’affermazione del centrodestra nella Regione Lazio “La vittoria di Renata Polverini è poi indubbiamente la consacrazione del Popolo della libertà” continua Palozzi. “Una comunità civile di donne e uomini liberi che sa riconoscersi anche al di là del simbolo del partito di cui, come è noto, siamo stati ingiustamente privati e che, nonostante ciò, si è messo a disposizione di Renata Polverini cogliendone lo spirito di rottura e ammodernamento, apprezzandone quindi, al tempo stesso, la capacità di sintesi con le radici e le tradizioni più care alla società laziale, sostenendone gli stimoli a depurare, cambiare, sistemare, fare una nuova Regione Lazio”.
 
Il Lazio è di chi lo fa abbiamo ripetuto in tutta la campagna elettorale. Ora è il momento di farlo davvero partendo dalla sanità al lavoro, i due temi più cari alla nostra governatrice e sentiti dai cittadini. L’affermazione del centrodestra d’altra parte – ha detto ancora Palozzi – ha avuto la spinta maggiore dalla provincia di Roma e dagli altri capoluoghi del Lazio che sentono più forte la necessità di crescere e che, ad oggi, sono stati troppo spesso dimenticati. Il nostro compito sarà quello di creare dinamismo, buon governo con azioni nette e limpide. Al Lazio, infatti, serve anche una nuova moralità, completamente perduta dai politici di sinistra succedutisi in questi anni. La faccia pulita di Renata Polverini, il simbolo vivente più apprezzato dall’elettorato moderato, liberale, cattolico democratico e riformatore è lì a dirci, con il sorriso e una ferma serenità: basta scandali, è ora di governare con equità tutti i cittadini del Lazio, di tutto il Lazio. Questo – ha concluso Palozzi - è il messaggio uscito dalle urne, questa è la missione per cui già da oggi inizieremo ad adoperarci. Grazie di cuore a tutti!”

Daniele Priori
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Aprile 2017 15:30