Stampa questa pagina
Mercoledì, 28 Giugno 2017 15:27

Roma Multiservizi, Palozzi-Assotutela: nuovo dramma per i lavoratori

“Continuano purtroppo a vivere un vero e proprio dramma occupazionale le centinaia di lavoratori della Roma Multiservizi. Mentre, infatti, il Comune di Roma prosegue nel cincischiare sul futuro asset dell’azienda, quest’ultima avrebbe inviato una comunicazione alle organizzazioni sindacali in previsione dell’avvio della procedura di licenziamento collettivo con la scadenza dell’affidamento dei servizi di pulizia e manutenzione del comparto metro-ferroviario. A rischiare il posto di lavoro, in sostanza, sarebbero quasi 700 dipendenti, un sesto del complessivo. Una doccia fredda che la dice lunga sulla inefficiente gestione della Multiservizi e del Campidoglio capitolino, che preferisce gettare fumo negli occhi piuttosto che tutelare le posizioni occupazionali di migliaia di lavoratori. Esprimiamo piena solidarietà ai dipendenti e siamo pronti alle barricate contro qualsiasi taglio di posti di lavoro”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi, e il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Maritato.

Ultima modifica il Domenica, 02 Luglio 2017 17:11