Paconline, 9 maggio 2011
comizio_7_maggio_smm.jpgIn piazza Sandro Sciotti il comizio elettorale per la rielezione a Palazzo Colonna del leader della Coalizione dei Moderati. Il presidente dei deputati del Pdl parla di Palozzi come del “miglior sindaco del Lazio”. E lui: “Ci aspetta una settimana decisiva per non permettere a Onorati e ai suoi amici di tornare a fare il male di Marino e continuare con una sana e coerente azione amministrativa” Una piazza Sandro Sciotti colma e appena rimessa a nuovo ha accolto lo scorso sabato il comizio elettorale per Adriano Palozzi sindaco. L’iniziativa è stata curata dalla Coalizione dei Moderati composta da Pdl, Udc, Fli, Api, Idee nuove con Palozzi Sindaco, Costruiamo il De centramento, Uniti per Marino e Forza del Sud. A salutare la ricandidatura di Adriano Palozzi sono intervenuti molti big regionali e nazionali dei partiti alleati per la rielezione per il secondo mandato consecutivo dell’attuale primo cittadino. Su tutti l’onorevole Fabrizio Cicchitto, presidente dei deputati del Pdl, che ha salutato i presenti esprimendo il suo giudizio su Adriano Palozzi definito da lui “il miglior sindaco del
Paconline, 6 maggio 2011
palozzi_fli.jpgUna piazza Pompeo Castiglia affollata ha accolto i militanti di Futuro e Libertà di Marino e l’On. Roberto Menia, coordinatore nazionale del partito di Gianfranco Fini, per un appuntamento elettorale dal sapore antico ed allo stesso tempo fortemente futurista, a sostegno della candidatura di Valerio Lamorte, al consiglio comunale e di Adriano Palozzi alla carica di Sindaco di Marino. La politica torna in piazza, tra la gente, per parlare e confrontarsi serenamente, con un sorriso, guardandosi negli occhi. “Nessuno oggi ha il coraggio di organizzare eventi in piazza, perché la disaffezione verso tutto ciò che è sentito dalla gente come politica, è palpabile” – ha dichiarato Valerio Lamorte – “noi che siamo il centrodestra che non c’era, anche qui a Marino, siamo in campo proprio per ridare speranza alle persone, rimettendo al centro delle attività delle Istituzioni, i giovani e gli interessi delle nostre comunità”. Giovani tra tradizione ed innovazione, è stato intitolato questo evento, proprio perché, se si vuole costruire una nuova e preparata classe dirigente, occorre legare il passato con il futuro.
Castellinews, 4 maggio 2011
adriano-palozzi-e13007913504641.jpgReplica del Sindaco
 «Testo ostaggio degli estremisti. Pd fuori dai giochi»
«Straparla mentendo di scuole, sociale e cultura ma la sua giunta ha lasciato solo tracce di immondizia»
 
Redazione Marino/comunali: Palozzi duro su programma Onorati (Marino - Politica) - «Se la nostra Amministrazione, a differenza di tutte le altre, non ha lasciato alcuna traccia, come dice lui, della sua potremmo certo dire, avvalorati da testimonianze e foto, che ha lasciato solo ed esclusivamente tracce di immondizia. Nient'altro». Con queste parole Adriano Palozzi, candidato alla rielezione a Sindaco per la Coalizione dei Moderati ribatte alle parole pronunciate da Ugo Onorati alla presentazione del suo programma elettorale. «Onorati pare proprio un alieno che non vola ma continua a sparare bugie e dati falsi nei quali, spero, non creda nemmeno lui» ha quindi aggiunto Palozzi. «Solo chi è in malafede può affermare che nei cinque anni trascorsi siano stati annientati cultura e sociale, addirittura con la Sagra dell'Uva ridotta a un mercatone. Ricordo a Onorati anzitutto che la nostra Amministrazione, nonostante i tagli del Governo centrale, è riuscita ad assistere e risolvere più problemi legati al sociale di tutte le amministrazioni precedenti.
Castellinews.it, 28 Aprile 2011 foto_sondaggi.jpg












È realizzato dall'Italian Institute of polls. Su un campione di 700 intervistati .Cresce sensibilmente la percentuale degli indecisi. Sembra prevalere il distacco di Palozzi, dato al 54,1%, su Onorati che si fermerebbe ad un 34,6%

Redazione Marino/comunali: pubblicato il sondaggio elettorale per le elezioni di maggio (Marino - Politica) - Pubblicato l'ultimo sondaggio per quanto riguarda l'Elezioni Amministrative del Comune di Marino che si terranno il 15 e 16 maggio. Considerando i dati relativi al sondaggio effettuato dall'Italian Institute of polls (Istituto Privato Italiano di sondaggistica). Su un campione di 700 intervistati tra il 17 e il 27 aprile, ne emergono alcune analogie significative, la più importante delle quali riguarda proprio la crescita sensibile delle percentuali degli indecisi. Malgrado tutto, sembra prevalere il distacco dell'attuale sindaco di Marino Adriano Palozzi, appoggiato dalla Coalizione dei Moderati, si attesta al 54,1%. Se si confermasse il sondaggio, risulterebbe vincitore al primo turno. Ugo Onorati, sostenuto dal Centro-Sinistra 34,6%. Distanziati di molto restano gli altri sfidanti: Marco Rapo 7,2% supportato da 3 Liste Civiche. Adolfo Tammaro 2,8%, l'outsider della campagna elettorale, anch'egli con 3 Liste. Giuseppe Panella si ferma allo 0,8%, 1 Lista Civica. In coda troviamo Alessandro Lioi con lo 0,6% sostenuto da 1 Lista Civica.
Castellinws.it, 21 aprile 2011
adri_san_barnaba.jpgDura critica al centrosinistra «Onorati ha paura e fugge il confronto perché senza argomenti»

(Marino - Politica) - «Onorati ha paura. Non ha argomenti su nulla e fugge il confronto». Con queste parole il sindaco di Marino, Adriano Palozzi, candidato alla rielezione per la Coalizione dei Moderati, commenta la notizia del rifiuto alla richiesta di faccia a faccia tra i due principali candidati avanzata dal direttore del quotidiano on line Castellinews.it. «Onorati non smette di stupire – ha continuato Palozzi. «Di solito, infatti, sono proprio gli sfidanti a cercare il confronto che non viene concesso da chi gode della posizione dominante. Onorati no. Mostra i muscoli augurandosi un ballottaggio che non ci sarà – ha detto ancora il sindaco Palozzi – per il semplice fatto che dopo essere stato un sindaco fantoccio, fattosi eleggere come uomo nuovo per essere poi defenestrato dai suoi stessi alleati, ora si è riciclato nel ruolo di candidato ulteriormente non credibile, sostenuto dagli stessi alleati di allora! Un candidato senza carisma e senza parole, insomma.
Castellinews, 15 Aprile 20011

Gremita piazza San Barnaba
adriano_comune.jpgMarino/comunali: Palozzi, «Dobbiamo vincere al primo turno» Al via la campagna elettorale È iniziata ufficialmente con un abbraccio alla città la campagna elettorale del Sindaco e della Coalizione dei Moderati per la rielezione a palazzo Colonna Redazione Marino/comunali: Palozzi, «Dobbiamo vincere al primo turno» (Marino - Politica) - Dall'emergenza ai servizi. È iniziata ufficialmente con un abbraccio alla città e la voglia di cambiare marcia fra soli trenta giorni per entrare nel suo secondo mandato la campagna elettorale di Adriano Palozzi e della Coalizione dei Moderati per la rielezione dell'attuale primo cittadino a Palazzo Colonna. Una piazza San Barnaba colma di oltre mille persone, bandiere delle forze politiche che lo sostengono ma soprattutto tricolori ha sfidato il maltempo per rispondere al primo appello del sindaco che si candida sempre
di più ad essere il sindaco di tutti. Un comizio che arriva alla fine di una giornata importante per la Coalizione dei Moderati che nella giornata di oggi ha presentato otto liste, una in più rispetto alle sette che sono comparse in tutti questi mesi sui manifesti. A Pdl, Udc, Fli, Api, Idee nuove con Palozzi Sindaco, Costruiamo il Decentramento e Uniti per Marino si è infatti aggiunta Forza del Sud, il neonato partito dell'ex leader azzurro siciliano Micciché approdato in questa tornata elettorale anche a Marino. «Dobbiamo vincere al primo turno per spazzare via definitivamente dalla storia di Marino il passato di amministratori che non hanno saputo governare e che anche oggi sono uniti solo nel parlare male e dirne di tutti i colori su di me». Il sindaco Palozzi, però, parla al cuore della città «anche dei tanti che non la pensano come me ma che mi stanno sostenendo con un affetto particolare» sottolinea. Un particolare che dà a Palozzi la forza di attaccare ancora la coalizione del principale avversario, Ugo Onorati che «ha fatto il sindaco fortunatamente per pochi mesi e oggi si ritrova ad essere nuovamente candidato da una coalizione riammucchiata che è formata dalle stesse persone che l'avevano fatto cadere».
Paconline.it, 18 Aprile 2011
adriano-palozzi-e13007913504641.jpgVerso le Amministrative del 15 e 16 maggio 2011
 
Futuro e Libertà di Marino ha consegnato questa mattina prima di mezzogiorno l’elenco dei candidati e le firme necessarie alla presentazione della lista alle elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio comunale di Marino. Il partito del presidente della Camera a Marino sostiene la candidatura dell’attuale primo cittadino, Adriano Palozzi che punta alla rielezione con il sostegno della Coalizione dei Moderati alla quale Fli ha aderito già dallo scorso autunno dopo la visita di Gianfranco Fini a Marino in occasione della Sagra dell’Uva 2010. Tra i candidati si segnalano i nomi di Valerio Lamorte, membro dell’assemblea nazionale di Fli, dirigente del movimento giovanile Generazione Futuro, tra i primi animatori del partito di Fini sul territorio di Marino e dei Castelli Romani. In uscita dal Popolo della Libertà ha scelto di candidarsi con Fli il consigliere uscente Rinaldo Mastantuono, eletto nel 2006 nelle file di Forza Italia. Molto forte la presenza in lista di donne e giovani. Tra queste si segnala la presenza dell’imprenditrice Sabina Bellanti, conosciuta e apprezzata sul territorio.
adri_san_barnaba.jpgCatellinews.it, 14 aprile 2011

Venerdì 15 alle 18 -In piazza San Barnaba Previsti gli interventi dei big regionali del centrodestra e della Giunta Polverini

Redazione Marino/comunali: si presentanto i candidati per Palozzi (Marino - Politica) - Venerdì 15 aprile alle 18 in piazza San Barnaba a Marino avverrà la presentazione della Coalizione dei Moderati per Adriano Palozzi sindaco. Alla presenza di tutti i candidati al Consiglio comunale delle sette liste (Pdl, Udc, Fli, Api, Idee Nuove per Palozzi sindaco, Costruiamo il Decentramento e Uniti per Marino) a sostegno della ricandidatura a palazzo Colonna dell'attuale primo cittadino interverranno il coordinatore regionale del Popolo della Libertà nel Lazio, Vincenzo Piso, il coordinatore regionale Udc e vicepresidente della Regione Lazio, Alfredo Ciocchetti, il coordinatore regionale Fli Lazio, Antonio Buonfiglio, il segretario regionale Api Lazio Mino Dinoi, il coordinatore provinciale Api, Filippo Lippiello, il deputato Pdl, già vicepresidente della Regione Lazio, Giorgio Simeoni, gli assessori della Regione Lazio, Pietro Di Paolo, Francesco Lollobrigida, Luca Malcotti e Marco Mattei, il Consigliere regionale Antonio Paris. Concluderà l'intervento del candidato sindaco Adriano Palozzi.
Pagina 25 di 40